Xiaomi ripete lo stesso fallimento nel 12S Ultra come nel resto della fascia alta

Xiaomi ha presentato la scorsa settimana il suo 12S Ultra, il modello più completo dell’azienda asiatica fino ad oggi. E anche se speravamo che Xiaomi risolvesse finalmente un bug in questo modello che si ripete da tempo nella fascia alta, sembra che dovremo aspettare la futura serie Xiaomi 13.

Xiaomi continua a utilizzare connessioni USB 2.0 nonostante altri marchi incorporino già lo standard 3.0 nei loro modelli più costosi. Speravamo che almeno nel modello Ultra Xiaomi si facesse già il salto verso questa tecnologia, ma alla fine non è stato così.

Nonostante Xiaomi 12S Ultra utilizzi il processore Qualcomm più potente e la RAM e le memorie di archiviazione con velocità di trasferimento elevate, la velocità di trasferimento USB è ancora troppo lenta rispetto alla concorrenza.

Le ultime informazioni dalla Cina suggeriscono che Xiaomi stia già effettuando dei test per offrire supporto alla tecnologia USB 3.0 per i suoi prossimi smartphone. Secondo l’ultimo aggiornamento del menu di test interno che Xiaomi implementa nei suoi telefoni per verificare che l’hardware funzioni come dovrebbe, sono comparsi i test per USB 3.0 e DP. L’utilizzo di questo standard migliorerebbe la velocità di trasferimento dei dati e la compatibilità con DisplayPort.

Tuttavia, sembra che dovremo aspettare per conoscere il futuro high-end dell’azienda per il 2023.

Torna in alto