Xiaomi potrebbe presto avere uno smartphone con ricarica rapida super veloce da 200 watt: il nuovo caricabatterie è stato rivelato dalla certificazione 3C

Xiaomi sembra lanciare presto uno smartphone che supporti la ricarica rapida da 200 watt, almeno nel suo mercato interno cinese.

Il caricabatterie da 200 watt di Xiaomi con codice modello MDY-13-EU è stato ora rivelato dal database ufficiale cinese 3C, secondo il quale la potenza di 200 watt nel caricabatterie è generata da una combinazione di tensione di 20 volt e corrente elettrica di 10 ampere .

La prima ricarica rapida da 200 W in uno smartphone per arrivare sul mercato è prevista dal marchio iQOO di Vivo, che annuncerà iQOO 10 Pro il 19 luglio.

Tuttavia, Xiaomi potrebbe presto seguire l’esempio. Finora gli smartphone Xiaomi in commercio hanno visto una ricarica rapida con una potenza massima di 120 watt.

Per la prima volta, Xiaomi ha introdotto la ricarica rapida cablata da 200 watt a livello di prototipo già alla fine di maggio 2021. Introdotta all’epoca, la ricarica rapida HyperCharge da 200 watt di Xiaomi ha riempito la batteria da 4.000 mAh dello smartphone da scarica a piena in soli 8 minuti. La batteria è stata caricata fino al 50% in soli 3 minuti e al 10% in 44 secondi.

Xiaomi ha presentato le sue nuove tecnologie di ricarica rapida come parte di una versione modificata dello smartphone Mi 11 Pro, introdotto anche nel mercato cinese insieme al Mi 11 Ultra venduto in Finlandia.

Si dice che la ricarica rapida da 200 W sia una possibilità per il prossimo telefono di punta MIX 5 di Xiaomi, che dovrebbe essere rilasciato nella seconda metà del 2022.