Windows 11 migliorerà la sua barra delle applicazioni e il suo clone AirDrop

Microsoft offre ai membri Insider l’opportunità di testare due nuove funzionalità in arrivo su Windows 11.

In attesa di dichiarazioni di Microsoft sullo sviluppo di Windows 11 e di una possibile presa in giro di Windows 12, i lavori continuano sul sistema operativo dell’azienda ed è necessario preparare futuri aggiornamenti. Questo passa Via fasi di test nel programma Windows Insider.

Microsoft ha iniziato a implementare la build 25163 nel canale Dev del programma. Introduce due novità degne di nota.

Gestisci meglio una barra delle applicazioni completa

Dal lancio di Windows 11, Microsoft ha evoluto senza problemi la barra delle applicazioni di sistema. Dopo aver deciso di posizionare le icone al centro di default e aver creato un nuovo modulo per i widget, l’azienda si occupa della gestione dell’overflow.

Gestione dell'overflow della barra delle applicazioni di Windows 11

Questo per gestire i casi in cui l’utente ha un numero elevato di applicazioni aperte o se utilizza uno schermo a bassa definizione. Con questa build, questo scenario è supportato meglio con un piccolo menu a discesa che mostra le app rimanenti.

La funzione di condivisione sta migliorando

Uno dei punti di forza dei MacBook è senza dubbio la funzione AirDrop. Ti permette di condividere velocemente un file tra i tuoi dispositivi o con i parenti, semplicemente trovandoti sulla stessa rete Wi-Fi (o sulla stessa rete locale).

Condivisione chiusa di Windows 11 Airdrop

Da Windows 10, Microsoft ha offerto una funzione simile con la condivisione nelle vicinanze. Sfortunatamente, non è sempre molto stabile o facile da usare. Con la build 25163, Microsoft cambia il modo in cui funziona il suo protocollo per utilizzare UDP, che è più adatto per la condivisione di file. Ciò richiede l’abilitazione del Bluetooth e la configurazione della rete locale come rete privata.

I dispositivi compatibili verranno visualizzati nella moderna finestra di condivisione supportata dalle ultime app di Microsoft e da alcune app di terze parti. Dovresti anche vedere i tuoi PC desktop apparire lì. Comodo per inviare rapidamente un’immagine o un file PDF senza passare per e-mail.

Microsoft ha anche aggiunto un’opzione per condividere rapidamente il file su OneDrive e quindi salvarlo nel cloud.

Modifiche anche in versione beta

Microsoft ha anche distribuito la build 22621.436 (o 22622.436) ai membri Insider nel canale Beta. Contiene anche le modifiche per la condivisione nelle vicinanze di Windows 11. Un’altra modifica, Microsoft Terminal diventa l’applicazione di sistema predefinita per gestire il prompt dei comandi o Powershell.