Notizie

Disponibili Wiko View 2 e View 2 Pro, meglio il design o le prestazioni?

Wiko il 22 Maggio ha presentato a Milano la sua nuova linea di terminali, già annunciati al MWC di Barcellona pochi mesi fa. I due dispositivi presentano un display con formato in 19:9 caratterizzato da un notch superiore in stile Essential Phone. L’estetica è apprezzabile, per quanto ovviamente non molto originale. I materiali non esprimono solidità ma sono comunque adatti alla fascia di mercato.

All’evento tenutosi negli uffici milanesi è stato enfatizzato il comparto fotografico dei due terminali e la stabilizzazione ottica in ambito video. Anche il face unlock è una delle peculiarità degli smartphone. I due modelli differiscono per il taglio di memoria RAM e di ROM. La versione base presenta 3/32 GB di RAM e spazio interno, contro i 4/64 GB del fratello maggiore.

Il comparto tecnico tuttavia presenta una grave carenza in quanto a CPU. I processori scelti per muovere i cellulari sono rispettivamente lo Snapdragon 435 e 450. Confrontandosi con altri device nello stesso settore di mercato, ci si rende conto che la concorrenza ha implementato hardware ben più prestanti e solidi dei suddetti chip.

Wiko View 2 e View 2 Pro saranno disponibili nei negozi italiani a partire dalla fine del mese di Maggio. Il costo per acquistare gli smartphone francesi ammonta a 199 e 299 euro. Si tratta di prezzi accettabili, ma che cedono il fianco a molti altri terminali che affollano la fascia medio bassa del mercato.

Fai click per commentare
Vai su