Internet & Social Network

Whatsapp: un bug permette ad un video mp4 di attaccare i device

Sono frequenti ormai gli attacchi alla nota applicazione di messaggistica istantanea Whatsapp, e si torna a parlare negli ultimi giorni di un bug che recentemente ha attaccato il sistema. Si tratta di un video in formato mp4 che poteva controllare i device degli utenti che lo ricevevano.

A diffondere la notizia di questo pericoloso bug è stato direttamente Facebook: gli utenti malevoli hanno inviato un video mp4 su Whatsapp che conteneva una stringa di comandi che consentiva loro di prendere il controllo sugli smartphone delle eventuali vittime. Infatti, dopo la riproduzione del video, gli hacker potevano eseguire del codice sui device per impossessarsi di alcune informazioni e sorvegliare le azioni dell’utente.

Non sono emerse testimonianze sul fatto che l’attacco sia andato a buon fine, in ogni caso la falla sembra comunque essere stata risolta definitivamente grazie all’aggiornamento dell’applicazione, perciò l’azienda raccomanda di aggiornare immediatamente Whatsapp tramite lo Store per essere al sicuro da eventuali minacce.

Fai click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai su
SCONTI e BUONI AMAZON GRATIS➡️ UNISCITI ⬅️
+ +