watchOS 9 chiarisce ancora una volta che, in questo ecosistema e salute, Apple è ancora la regina

Dalla presentazione di Apple Watch, watchOS è stato un appuntamento fisso nelle conferenze degli sviluppatori Apple e anche in questa edizione 2022. Un’anteprima (primo sguardo) delle funzioni che vedremo nei prossimi mesi e che se nulla cambia rispetto ai prossimi mesi, vedremo in autunno con un nuovo modello di Watch. WatchOS 9 è ora ufficiale e la verità è che Apple continua con la sua linea continua per quanto riguarda le notizie, ma ancora una volta rimane imbattibile per quanto riguarda l’ecosistema.

In questo senso, e come è successo con la versione precedente, watchOS 9 è ancora molto prudente quando si tratta di grandi cambiamenti. La maggior parte delle nuove funzionalità si limita al miglioramento di molti piccoli aspetti dell’orologio, per lo più incentrati sull’usabilità. Come ogni anno, Apple ha aggiunto nuove sfere molto più interattive, Astronomy, Moon, Playtime e Metropolitan, la maggior parte più focalizzate sullo stile che sull’usabilità.

Vengono aggiornati anche alcuni dei volti più classici, come Utilities, Simple e Activity (Analog), oltre alla possibilità di personalizzare il colore di sfondo dei volti Modular, Modular Compact e XL. Le modalità di messa a fuoco si estendono alla personalizzazione dell’orologio e cambiano automaticamente i quadranti dell’orologio ogni volta che viene attivata una particolare modalità di messa a fuoco sull’iPhone.

Apple ha anche cambiato l’interfaccia per Siri e Podcast, che viene aggiornata per abbracciare alcune delle funzionalità delle versioni Mac e iOS, oltre ad integrare alcune funzionalità di Share Play.

Miglioramenti della formazione e nuove metriche

Tuttavia, le funzioni più interessanti di watchOS 9, sono le migliori nella misurazione dell’attività fisica. Apple ha aggiunto nuove misure per esercizi come Corsa, incentrate sul dare più contesto a possibili infortuni o prestazioni di corsa. L’idea che il corridore abbia informazioni migliori non solo sulla gara, ma anche sul movimento delle braccia o sull’inclinazione del corpo, per esempio.

Infine, durante la corsa verrà presa in considerazione l’elevazione del terreno. Queste nuove metriche includono: lunghezza del passo, tempo di contatto con il suolo e oscillazione verticale.

Consente inoltre di modificare le misurazioni in tempo reale durante l’allenamento con la corona dell’orologio. Questo si traduce nella possibilità di creare allenamenti personalizzati con metriche specifiche, come allenamento in Zone FC, cadenza, ecc.

La maggior parte di queste nuove metriche sono molto focalizzate su determinati tipi di esercizi, come la corsa o l’allenamento della forza, ma saranno sicuramente estese ad altri allenamenti.

Inoltre, l’app Fitness può essere utilizzata senza bisogno dell’Apple Watch, utilizzando i sensori dell’iPhone.

watchOS 9 si apre ai triatleti

watchOS 9 apre le porte anche ai triatleti: l’app Training sarà compatibile con un nuovo tipo di allenamento chiamato Multisport che, attraverso sensori che riconoscono automaticamente gli schemi di movimento e i cambiamenti da una sequenza di allenamento di nuoto, ciclismo o corsa all’altra.

E non solo corsa o sport sull’asciutto. watchOS 9 aggiunge il rilevamento della tavola da nuoto come nuovo tipo di bracciate per gli allenamenti di nuoto in piscina. Rileverà automaticamente se l’utente sta nuotando con una tavola, classificherà il tipo di bracciata e lo presenterà nel riepilogo dell’allenamento insieme alla distanza percorsa. Apple ha confermato che saranno inclusi anche i sistemi di punteggio SWOLF, incluso il numero totale di bracciate combinato con il tempo, in secondi, necessario per nuotare per la lunghezza di una piscina.

watchOS 9 porta finalmente le fasi del sonno e grandi miglioramenti per la salute vascolare

Tuttavia, il più grande cambiamento nella misurazione della salute è l’aggiornamento all’app Sleep. watchOS 9 consentirà l’analisi delle fasi del sonno grazie agli accelerometri e ai sensori del Watch, una delle funzioni più richieste dagli utenti da quando questa funzione era stata lanciata nelle precedenti versioni del sistema operativo.

Con watchOS 9 e iOS 16, l’orologio rileva quando gli utenti entrano nelle fasi di sonno, incluso il sonno leggero, il sonno REM o il sonno profondo.

Tutti i dati sulla fase del sonno saranno disponibili al risveglio nell’app Sleep su Apple Watch e l’app Health su iPhone salverà grafici comparativi con informazioni più dettagliate.

Qui Apple mostrerà informazioni rilevanti come il tempo che trascorrono a dormire, come la frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria, dati che la versione attuale misura già.

Tuttavia, l’annuncio più importante è Storia della fibrillazione atriale. Questa nuova funzionalità consentirà agli utenti a cui è stata diagnosticata la fibrillazione atriale di attivare una nuova opzione denominata Cronologia e di accedere a informazioni estremamente importanti sulla propria salute vascolare.

Ciò includerà la percentuale stimata della frequenza con cui il tuo cuore mostra segni di fibrillazione atriale e notifiche settimanali per vedere con quale frequenza si verificano questi episodi. La salute manterrà una cronologia dettagliata nell’app con i fattori di rischio associati allo stile di vita che possono influenzare la fibrillazione atriale: qualità del sonno, consumo di alcol ed esercizio fisico, ecc.

Ora l’Apple Watch e l’iPhone ti permetteranno di aggiungere farmaci e promemoria di integratori, oltre a salvare le informazioni sui farmaci in tempo reale e memorizzare una cronologia all’interno di iPhone Health.

È possibile aggiungere promemoria, scansionare i farmaci e mantenere il controllo. Inoltre, Salud avviserà in tempo reale quando il farmaco aggiunto presenta importanti contraddizioni, come l’assunzione con alcol o altri farmaci. Naturalmente, questa funzionalità è limitata, al momento, agli Stati Uniti.

Come ha confermato Apple, sarà possibile creare orari personalizzati per ogni farmaco, orari al giorno, una volta alla settimana o secondo necessità.

watchOS 9: piccoli grandi miglioramenti

Sebbene Apple non abbia commentato apertamente durante la WWDC, ha confermato che con watchOS 9 la tastiera QWERTY dell’Apple Watch Series 7 sarà disponibile in spagnolo (da Spagna, America Latina e Messico), tedesco, francese, italiano, giapponese e Portoghese (dal Brasile).

Arriveranno anche nuove piccole funzionalità e funzionalità, come ad esempio:

  • L’app Promemoria ti consentirà di aggiungere o modificare informazioni chiave come data e ora, posizione, tag e note.
  • Anche l’app Calendario è aggiornata e ti permetterà di creare nuovi eventi direttamente dall’Apple Watch per aumentare la produttività.
  • Apple Watch fornisce stime di recupero della frequenza cardiaca dopo gli allenamenti di camminata, corsa o escursionismo, anche se non hai raggiunto il picco di intensità. Questa misurazione può essere monitorata nel tempo nell’app Salute.