Come usare WhatsApp senza numero di telefono e SIM

whatsapp

WhatsApp è uno dei servizi di messaggistica più popolari al mondo ed ogni giorno, volendo o meno, siamo obbligati ad usarlo per comunicare in maniera rapida per motivi lavorativi, familiari o semplicemente per chiacchierare. Nel momento in cui si attiva un nuovo account, è necessario inserire il proprio numero di telefono. In questa guida verrà spiegato come bypassare questo ostacolo sfruttando il servizio senza una scheda SIM.

Usare il numero di casa

Questo metodo è molto semplice e richiede unicamente di possedere un numero di telefono fisso da usare nella procedura di attivazione dell’account. Ti consiglio di dotarti di un foglio di carta o di uno smartphone, in quanto tornerà utile per annotare il codice che ti verrà inviato. Se tra il passaggio 2 e 3 ricevi un messaggio d’errore relativo al fallito invio dell’SMS di autenticazione, non temere:

  1. Apri WhatsApp e procedi con la creazione dell’account;
  2. Inserisci il tuo numero di linea fissa;
  3. Scegli di ricevere il codice di autenticazione via chiamata;
  4. Annota il codice indicato tramite il telefono fisso;
  5. Inseriscilo nell’applicazione e comincia ad usare WhatsApp in tutta libertà.

Usare Text Me – Free Texting & Calls

Questa procedura si basa sull’installare un software di terze parti, disponibile comunque sullo store ufficiale. Anche in questo caso ti invito a tenere a portata di mano un foglio di carta sul quale potrai annotare il codice che ti verrà comunicato, e di non preoccuparti nel caso ricevessi un messaggio d’errore sull’invio dell’SMS di autenticazione. Clicca qui per scaricare Text Me per Android.

  1. Apri WhatsApp e procedi con la creazione dell’account;
  2. Inserisci il numero creato con Text Me;
  3. Scegli di ricevere il codice di autenticazione via chiamata;
  4. Annota il codice indicato tramite la chiamata;
  5. Inseriscilo nell’applicazione e comincia ad usare WhatsApp in tutta libertà.

Se vuoi creare un nuovo account WhatsApp direttamente dal tuo PC, segui questo metodo nella stessa maniera usando il tuo emulatore Android preferito. Puoi seguire questa strada se possiedi un qualsiasi device Android, quindi anche un tablet potrebbe fare al caso tuo. Al momento iPhone e iPad necessitano del Jailbreak, di conseguenza ti consiglio di non eseguire la procedura in quanto potrebbe compromettere il corretto funzionamento dello smartphone.

Metodi alternativi per usare WhatsApp senza SIM

Aldilà delle procedure fino ad ora indicate, ci sono ancora un paio di consigli che potrebbero tornarti utile. Nel caso tu debba usare al volo WhatsApp dal PC, che non possiede una scheda telefonica SIM, puoi usare la versione Web del servizio collegando il PC e il tuo smartphone alla stessa rete WiFi in pochi secondi.

Se inoltre conservi ancora un vecchio device con una SIM che non usi più, potresti usare quella al momento della registrazione e ricevere il codice tramite chiamata. Inserendolo poi nel nuovo telefono, potrai usare WhatsApp sul tuo ultimo smartphone grazie ad una SIM che mantieni ancora nel cassetto.