Come usare iPhone come webcam

Oggigiorno è molto importante avere una webcam, in quanto grazie ad essa è possibile restare in contatto con le persone care oppure partecipare a videoconferenze con colleghi e clienti.

Come dici? Devi fare una videochiamata ma non hai una webcam o quella che possiedi si è rotta? Forse non lo sai, ma potrai sopperire a questa mancanza utilizzando la fotocamera integrata sul tuo iPhone.

L’operazione è veramente facile e non richiede alcuna competenza tecnica in particolare. Continua a leggere per scoprire come usare l’iPhone come webcam.

Usare iPhone come webcam su Mac e PC

Per poter utilizzare l’iPhone come webcam dovrai necessariamente installare un’app di terze parti sul tuo iPhone e un tool complementare sul PC o Mac. Tranquillo, si tratta di un’operazione molto semplice che chiunque può effettuare.

Esistono diverse applicazioni che permettono di trasformare l’iPhone in una webcam. In questa guida, noi di PhoneToday ti mostreremo quelle più valide ed affidabili.

Usare iPhone come webcam con EpocCam

La prima app che ti consigliamo di installare è EpocCam. Si tratta di un tool molto facile da configurare che funziona perfettamente sia su Mac che su Windows.

Per utilizzarla non dovrai far altro che seguire questi semplici passaggi:

  1. Scarica l’app EpocCam sul tuo iPhone cliccando qui;
  2. Installa i driver sul tuo computer necessari per far funzionare il programma: clicca qui per scaricare i driver per Mac, oppure qui per i driver per PC Windows. Fai attenzione a scegliere i driver compatibili con il tuo computer e con la versione del sistema operativo che utilizzi. Potrai scegliere i driver per le versioni più vecchie premendo sul pulsante “cronologia delle versioni”;
  3. Una volta scaricati i driver sul tuo computer, apri l’app sul tuo iPhone ed avvia la configurazione automatica;
  4. Al termine dell’installazione l’iPhone si connetterà via Wi-Fi a tuo computer. A questo punto non dovrai far altro che avviare sul tuo PC il programma utilizzato per effettuare le videochiamate e configurare dalle impostazioni il tuo iPhone come webcam;

La qualità della connessione e dei video è molto buona, ma per ottenere una risoluzione Full HD è necessario acquistare la versione completa al costo di 6,99 Euro.

Usare iPhone come webcam su PC con iVCam

Altra validissima applicazione che permette di trasformare il tuo iPhone in una webcam è iVCam.

Si tratta di un tool molto semplice da installare che si integra perfettamente con vari servizi di chiamate VoIP, come Skype, Hanghout, WeChat e tanti altri.

Per configurarla non dovrai far altro che eseguire le seguenti operazioni:

  1. Scarica iVCam sul tuo iPhone cliccando qui;
  2. Collegati a questa pagina web e clicca sul pulsante “Download for Windows“;
  3. Segui la procedura guidata per installare l’applicazione sul tuo computer. Al termine, il tuo iPhone verrà automaticamente riconosciuto come webcam (è necessario consentire a Windows l’accesso alla fotocamera ed al microfono del cellulare);
  4. A questo punto, tutto quello che dovrai fare è avviare il programma che utilizzi per effettuare le videochiamate e scegliere il tuo iPhone come webcam.

Purtroppo, iVCam è disponibile solo per sistemi Windows. La versione free di iVCam presenta banner pubblicitari che è possibile rimuovere effettuando un acquisto in-app da 4,49 euro.