Una nuova banda di frequenza 5G sarà introdotta nella rete congiunta di DNA e Telia Finlandia durante l’estate

La Finnish Joint Network, di proprietà congiunta di DNA e Telia, ha annunciato che introdurrà una nuova banda di frequenza a 700 MHz nella sua rete 5G durante l’estate.

Nella rete già realizzata sarà attivata una frequenza più bassa di 700 megahertz con una portata dell’ordine dei dieci chilometri. La frequenza 5G a 3,5 GHz utilizzata negli agglomerati ha un’area di copertura di circa 1,5 chilometri, quindi una frequenza più bassa porterà la nuova rete a una portata molto più ampia. Allo stesso tempo, la copertura della rete all’interno degli edifici è in netto miglioramento.

La rete comune finlandese è responsabile della costruzione della rete utilizzata da DNA e Telia nella Finlandia orientale e settentrionale.

Di recente, la Joint Network ha realizzato una rete 5G nell’area di Saimaa. La nuova rete più veloce funziona già a Juva, Parikkala, Punkaharju, Puumala e Sulkava, tra gli altri. Con i lavori sono migliorate anche le connessioni 4G della zona.

La rete 5G porta sollievo anche agli eventi estivi come i festival. La capacità della nuova rete è molte volte superiore a quella della rete 4G, il che significa che più dispositivi possono essere collegati ad essa. La rete non dovrebbe essere congestionata in occasione di grandi eventi.

L’area di responsabilità della Finnish Joint Network, di proprietà congiunta di DNA e Telia, si è notevolmente ampliata in connessione con la costruzione della rete 5G. L’ambito della rete congiunta finlandese si è esteso dal precedente sud-ovest alla linea Raahe – Loviisa, includendo Oulu, Kuopio e Kouvola. L’area in espansione copre il 62,5% dell’area della Finlandia e il 28,5% della popolazione, rispetto ai dati di copertura iniziali del 50% e del 13,5%. Il progetto triennale di costruzione della rete 5G della rete comune finlandese nel suo insieme è iniziato a marzo 2021.