Un contratto di rete 5G quinquennale dalla Norvegia per Nokia

Nokia ha annunciato di aver vinto un contratto quinquennale dall’operatore norvegese Ice per aggiornare la propria rete ed espandere la rete radio 5G a livello nazionale.

Le consegne sono già iniziate e continueranno fino al 2026.

Come parte dell’accordo, Nokia fornirà varie soluzioni di apparecchiature dalla sua vasta famiglia di prodotti AirScale, tra cui Single RAN, stazioni base AirScale e antenne 5G Massive MIMO con supporto per diverse gamme di frequenza. Secondo Nokia, a seguito dell’accordo, verranno modernizzate circa 3.200 stazioni base e verranno inoltre utilizzate 3.900 nuove stazioni base.

Le soluzioni fornite da Nokia ampliano la copertura della rete 5G di Ice e migliorano le prestazioni della rete. Inoltre, le soluzioni di Nokia consentono a Ice di utilizzare i suoi ampi diritti sullo spettro.

Come parte dell’accordo, Nokia fornirà a Ice anche la sua soluzione NetAct per la gestione e il funzionamento della rete, nonché servizi di ottimizzazione e supporto tecnico.

Ice, che conta oltre 700.000 clienti, è attualmente di proprietà di Lyse, che possiede anche Altibox, che offre servizi a banda larga con connessioni in fibra. In futuro, Ice e Altibox potranno offrire nuovi servizi, come le connessioni fisse 5G Fixed Wireless Access.

La rete 4G e 5G di Ice copre oltre il 95% della popolazione norvegese. Nokia ha stretto una partnership a lungo termine con l’operatore. Nokia ha anche fornito a Ice la sua rete principale.

“Questa è una fase particolarmente entusiasmante per Ice, quando il ritmo del 5G sta accelerando in Norvegia e sta stabilendo una posizione competitiva nel mercato. Siamo orgogliosi di continuare il nostro viaggio come partner a lungo termine. Abbiamo già compiuto progressi significativi nella rotazione servizi 5G in tutto il paese e questo nuovo accordo amplierà la copertura a nuove aree e migliorerà la copertura e le prestazioni nelle aree esistenti.Il nostro settore gioca un ruolo importante nella trasformazione verde delle società e la nostra selezione di AirScale ad alta efficienza energetica supporta l’impegno di Ice a sviluppo sostenibile”, ha commentato Tommi Uitto, capo del gruppo aziendale Mobile Networks di Nokia.

“Questo accordo sottolinea il nostro continuo impegno a investire nella nostra rete e fornire ai nostri abbonati le migliori connessioni possibili. Nokia è stato il nostro partner tecnologico sin dall’inizio e attraverso una concorrenza attiva ci ha convinto ancora una volta che sono la scelta giusta. La loro tecnologia offre abbiamo la flessibilità di utilizzare il nostro spettro a pieno regime e ci consente di competere ancora più fortemente nel mercato norvegese delle telecomunicazioni”, ha commentato Eivind Helgaker, CEO di Ice.