The Crown, il Governo inglese teme e fa una richiesta a Netflix

The Crown è una delle serie tv più apprezzate dell’intero catalogo Netflix. Si tratta di una produzione estremamente ben realizzata, con un cast di spessore e che ha coinvolto milioni di spettatori.

Per quanto ripercorra in modo grossomodo fedele gli avvenimenti storici della monarchia inglese nel corso delle varie stagioni, si tratta sempre però di un’opera romanzata e quindi caratterizzata da elementi di finzione per rendere il tutto più appassionante e congeniale.

Richiesto un disclaimer all’inizio di ogni puntata

La serie TV non deve quindi essere considerata come una vera ricostruzione storica, e proprio questo è il messaggio che il ministro della cultura britannico avrebbe chiesto alla piattaforma di trasmettere con un disclaimer all’inizio di ogni episodio.

Il timore è che le nuove generazioni possano assimilare quanto mostrato a schermo e considerarlo la pura verità, portando così a disinformazione e confusione. Netflix accetterà questo accorgimento?