Temptation Island, Alessandro Basciano parla di Valeria Liberati

L’ultima edizione di Temptation Island sta riscuotendo un numero molto alto di ascolti e una delle coppie (ormai scoppiata) che ne sono state protagoniste è quella di Valeria Liberati e Ciavy. La 27enne nel programma, una volta appurate le debolezze del suo rapporto, si è molto avvicinata al single Alessandro Basciano, che ha rilasciato per la prima volta un’intervista.

Il tentatore ha sottolineato come la conoscenza approfondita con Valeria non sia stata per nulla forzata:

Avvicinarmi a Valeria è stato naturale quando l’ho sentita parlare della coppia. C’è tanto della mia esperienza personale in quello che era il suo rapporto e ho creduto di poterla essere d’aiuto. Credo di essere riuscito nell’intento di farle aprire gli occhi e ritrovare la voglia di cercare se stessa senza condizionamenti. C’è stato molto contatto fisico, ma la sintonia era soprattutto mentale.

I due ragazzi si sono ritrovati uniti mentalmente perché entrambi genitori. Il racconto di Alessandro infatti continua così:

Come me, pur essendo giovane, ha già delle responsabilità come genitore. Mi piaceva poter essere per lei un punto di riferimento per trovare il coraggio di prendere la scelta che l’avrebbe fatta stare meglio. Non le ho mai suggerito di lasciare Ciavy, ma le ho sempre detto di scegliere la strada della felicità e dell’equilibrio con se stessa. Ho visto che dall’altra parte c’era una coppia instabile, con grandi problemi di fiducia. Per il bene di tutti e due qualcuno avrebbe dovuto prendere in mano la situazione.

Volevo tutelarla. Mi ero accorto di quanto fosse preoccupata di quale immagine di lei potesse venire fuori nel caso in cui si fosse lasciata andare e volevo proteggerla da questo. Aveva mille paranoie, ma era giusto che facesse quello che si sentiva di fare. Credo si sia comportata in modo coerente, soprattutto a fronte di un rapporto che dall’altra parte si era totalmente consumato. Valeria è una bravissima ragazza.

A tutti quelli che si stanno chiedendo se la conoscenza tra lui e Valeria è proseguita, Alessandro ha voluto rispondere in questo modo:

È nato un bell’affetto e, di qualsiasi cosa dovesse aver bisogno, io ci sarò. Non sono entrato nel programma per cercare l’amore a tutti i costi, ma non lo scanserei se lo trovassi. Dopo una rottura simile, per esperienza, credo che nessuno sia davvero pronto a intraprendere un’altra relazione perché finirebbe per trascinarsi dei fantasmi del passato. Lei mi ha fatto rivivere tanti ricordi e io spero di essere stato all’altezza del suo percorso. Voglio che Valeria ritrovi la sua felicità. Per me c’è voluto tanto tempo per reimparare a camminare da solo e avere un equilibrio.

Pare dunque che tra i due non ci sia nient’altro per il momento. Vi piacerebbe vederli in futuro come coppia?