Le offerte mobile migliori per chi ha un iPhone

Acquistare uno smartphone è solo la prima delle scelte che si devono compiere per poter utilizzare senza problemi questo tipo di dispositivo.

Chi possiede un iPhone necessita solitamente di tanti GB di traffico, in modo da poter utilizzare il proprio smartphone come meglio crede, senza alcun tipo di limitazione per quanto riguarda anche le chiamate.

Soprattutto poi se il dispositivo viene utilizzato anche per il lavoro. Alcune offerte internet mobile sono più adatte di altre per chi possiede un iPhone. Vediamo come sceglierle e perché.

Tante offerte, tutte uguali?

Sono tanti coloro che ritengono che le offerte internet mobile siano più o meno tutte uguali, almeno quelle disponibili in Italia. In realtà la situazione sotto questo punto di vista è abbastanza variegata, per questo motivo è consigliabile scegliere con attenzione le proposte presenti sul mercato.

Partendo da un assunto fondamentale: non esiste un’offerta per il traffico mobile univocamente migliore rispetto alle altre; o meglio, per trovare l’offerta ideale è sempre bene considerare l’utilizzo che si deve fare del proprio iPhone.

Ad esempio ci sono tanti utilizzatori che non usano quasi mai la funzione telefono del proprio iPhone, per questi soggetti una proposta che offre chiamate illimitate come bonus principale può essere del tutto inadeguata per quanto riguarda gli altri servizi proposti.

Prima di tutto internet

Sostanzialmente oggi chi possiede un qualsiasi dispositivo mobile tende a prediligere offerte che riguardano soprattutto i GB disponibili. Perché è proprio il traffico internet lo strumento essenziale per poter utilizzare appieno il proprio iPhone.

In Italia sono presenti ancora offerte telefoniche che propongono meno di 50 GB di traffico Internet; per tante persone, soprattutto per i giovani e per chi usa il proprio dispositivo per il lavoro, si tratta di proposte poco interessanti.

Anche se il prezzo mensile fosse basso non risponderebbero in maniera adeguata alle esigenze di chi usa lo smartphone in modo massiccio. Non solo per le app di messaggistica, ma anche per navigare in rete, guardare contenuti multimediali, lavorare sul cloud.

Una buona offerta internet mobile oggi dovrebbe proporre almeno 70 GB al mese; se comprende un numero superiore di GB, diciamo sopra i 100, allora è l’offerta perfetta.

Valutare altri servizi aggiuntivi

Oltre ad internet, uno dei principali servizi che bisogna valutare quanto si effettua una scelta è quello delle chiamate.

In alcuni casi degli operatori includono nelle proprie offerte dei minuti illimitati da poter utilizzare all’interno del territorio nazionale, utili in particolar modo quanto si utilizza il cellulare per lavoro e si è soliti chiamare i clienti ed i fornitori.

Ma non solo, nel caso fosse necessario è possibile attivare delle promozioni che includono all’interno anche dei minuti verso i paesi esteri.

Questa opzione è particolarmente utile se si possiedono parenti o amici in altre nazioni, specialmente se si tratta di persone anziane che hanno poca dimestichezza con internet e che trovano nelle chiamate uno strumento pratico e semplice da utilizzare.

Il costo delle offerte internet mobile

Sotto questo punto di vista la proposta disponibile sul mercato italiano è decisamente molto variegata. Per avere a disposizione almeno 100 GB di traffico internet oggi i costi vanno dagli oltre 30 euro di alcune compagnie, a meno di 8 euro di altre.

Stiamo parlando di cifre molto diverse tra di loro, conviene quindi valutare con attenzione il servizio offerto.

Ci sono compagnie che offrono anche la possibilità di disdire il contratto quando si desidera, senza attendere uno specifico numero di mesi; allo stesso modo può essere interessante anche valutare l’offerta per quanto riguarda le chiamate internazionali e il roaming.