Notizie

🐼 Emoji del panda, l’emoticon che sta spopolando su WhatsApp

Nell’immenso parco emoticon di WhatsApp ci sono faccine e smile di ogni genere, da quelle che rappresentano le persone a quelle che raffigurano oggetti e animali. Le faccine WhatsApp sono talmente tante che descrivere il loro significato potrebbe sembrare impossibile.

E invece no, perché a questa pagina trovate una racconta con il significato di tutte le emoticon disponibili sull’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. Tra queste, più in particolare tra quelle relative alla sezione animali, se ne distingue una: l’emoji del panda.

Per capire il vero significato dell’emoticon del panda è necessario fare una piccola digressione che ci consente di conoscere meglio questo meraviglioso animale. Quello che tutti noi conosciamo come panda non è altro che il diminutivo di panda gigante o panda maggiore, che nella fattispecie è il nome comune dell’Ailuropoda melanoleuca.

Questo grande mammifero appartenente alla famiglia ursidae è originario della Cina centrale e generalmente vive nelle regioni montuose del Sichuan. Verso la seconda metà del XX secolo, il panda è divenuto emblema nazionale in Cina, per poi divenire anche simbolo del WWF.

In condizioni di tranquillità i panda sono animali sedentari, e passano le giornate a mangiare bambù e a dormire. Grazie anche alla particolare colorazione e forma della loro pelliccia il loro volto ci da immediatamente un senso di tenerezza, in particolar modo osservando i cuccioli di panda.

Proprio per questo motivo quando si vuole indicare qualcosa di carino oppure rappresentare una persona come tenera si è soliti utilizzare l’emoji del panda. Così facendo l’interlocutore capirà subito quello che si intende comunicare. Se così non fosse niente paura: basterà condividere questo articolo per fargli cogliere il significato dell’emoticon del panda.

Fai click per commentare
Vai su