Sgarbi da Barbara D’Urso racconta quando stava per annegare: “Ero rimasto nudo”

Il critico d’arte Vittorio Sgarbi ha vissuto degli attimi di terrore in Albania quando, sorpreso dalle onde del mare agitato, stava per annegare ed è stato poi salvato dalla figlia Alba.

Ieri sera, in collegamento con Barbara D’Urso nel suo programma serale, Sgarbi ha raccontato la vicenda, spiegando come ha vissuto quegli attimi di paura quando è stato travolto dal mare. Ecco le sue parole a Live Non è la D’Urso:

“Sono vivo per fortuna. la giornata non era buonA e il mare era mosso, io un po’ spavaldo di natura, nonostante le onde, sono andato in acqua. L’unica che mi ha seguito è stata mia figlia che ha visto che ho perso la misura dello spazio. Sono uscito nudo, ho perso gli occhiali e le mutande. Mia figlia è stata bravissima, era vigile. Il trauma è stato essere in posti bellissimi, ma senza occhiali non vedevo nulla, poi me li hanno rifatti”

Cliccando qui potete vedere il video completo del racconto di Sgarbi durante il collegamento con la D’Urso.