Film & Streaming

Le serie TV Marvel su Disney+ saranno fondamentali nella fase 4 del MCU

I fan del Marvel Cinematic Universe si erano chiesti se il catalogo di serie TV che saranno rese disponibili sulla nuova piattaforma di streaming Disney+ avranno un ruolo attivo nella fase 4. Varie produzioni per il piccolo schermo in passato si sono rivelate infatti ininfluenti ai fini della continuity generale, ma non sarà più così d’ora e in poi, parola di Kevin Feige.

Il presidente dei Marvel Studios ha infatti dichiarato che gli avvenimenti inclusi nelle serie TV giocheranno un importante ruolo nella Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, che conterà, per ora, su 6 lungometraggi e 5 serie TV.

I primi saranno Black Widow (maggio 2020), gli Eterni (novembre 2020), Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli (febbraio 2021), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (maggio 2021), il terzo film di Spider-Man che ancora non ha un titolo ufficiale (luglio 2021) e infine Thor: Love and Thunder (novembre 2021).

Le produzioni dedicate alla piattaforma streaming saranno invece The Falcon and The Winter Soldier (agosto 2020), WandaVision (primavera 2021), Loki (primavera 2021), What if (estate 2021) e Hawkeye (autunno 2021). Altre produzioni come Ms.Marvel, She Hulk e Moon Knight arriveranno dal 2022 in poi collegandosi probabilmente alla Fase 5.

Ricordiamo che le serie TV non saranno caricate in streaming interamente, ovvero gli episodi saranno spalmati nel corso del tempo come avviene in TV. Si tratta sicuramente di una scelta volta a massimizzare nel lungo periodo gli introiti legati agli abbonamenti, e da fan del binge-watching (maratona di serie TV) non apprezzo per nulla questo aspetto.

Vi ricordiamo che Disney+ sarà disponibile nel nostro Paese a partire dal 31 Marzo 2020, mentre negli Stati Uniti sarà attivo già dal 12 Novembre 2019.

Fai click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai su
SCONTI e BUONI AMAZON GRATIS➡️ UNISCITI ⬅️
+ +