Serie A, FIGC proroga la sospensione fino al 14 giugno

La FIGC, preso atto delle determinazioni assunte nel Dpcm del 17 maggio recante “misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale” e preso atto della sospensione sino al 14 giugno 2020 degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati, di cui al citato Decreto, nelle more di ogni ulteriore e auspicabile decisione della autorità competenti a riguardo, ha prorogato la sospensione dell’attività sportiva fino al 14 giugno 2020“.

E’ quanto si legge nella nota ufficiale pubblicata nelle scorse ore dalla Federcalcio, che ha deciso di spostare in avanti la data di ripresa del campionato di Serie A e di tutte le altre attività sportive.

Secondo alcune indiscrezioni vicine al mondo dello sport non sono da escludersi ulteriori modifiche, magari con qualche anticipazione sulle date di ripartenza, purché i numeri legati alla pandemia da Coronavirus migliorino sempre più.