Dimensioni TV: come scegliere la televisione giusta

Sei alla ricerca di una nuova TV per la casa? Per scegliere la televisione a te più adatta dovrai tenere in considerazione diversi aspetti importanti, come le dimensioni dello schermo e la distanza da cui guardarla.

Potrebbe sembrare una banalità eppure sono moltissimi gli utenti che ci scrivono chiedendo delucidazioni per acquistare il televisore con le giuste dimensioni. Proprio per questo abbiamo deciso di scrivere l’articolo di oggi.

In questa guida completa noi di PhoneToday ti spiegheremo tutto ciò che c’è da sapere sulla dimensione delle TV e ti guideremo passo passo nello scegliere la televisione più appropriata alle tue esigenze.

Qual è la dimensione ideale per una TV?

Acquistare una nuova TV per la casa non è affatto un’impresa semplice. Per ottenere una buona esperienza visiva è importante valutare attentamente diverse caratteristiche della televisione, tra cui la dimensione dello schermo.

Come già saprai, la grandezza di una TV viene misurata in pollici: maggiore è il numero di pollici, più ampio sarà il display.

Contrariamente a quanto si pensi, però, acquistare una televisione di grandi dimensioni non sempre è la scelta migliore. Le misure di una TV, infatti, dipendono molto dall’ambiente in cui la si dovrà collocare e, soprattutto, dalla distanza da cui la si dovrà guardare.

Per nostra fortuna ci sono delle regole ben specifiche che ci aiuteranno nello scegliere la grandezza ideale della nostra futura televisione:

  • Se prendi una TV HD, dovrai assicurarti di avere una distanza tra te e lo schermo pari alla diagonale moltiplicata per 2,5;
  • Se infine compri una TV Ultra HD 4K, sarà necessario che ci sia una distanza tra te e lo schermo pari alla diagonale moltiplicata per 1,5.

Tabella con distanza di visione ottimale

Per una comprensione ancora più semplice ecco qui di seguito la tabella con la migliore distanza di visione consigliata per le televisioni attualmente in commercio (HD e UHD 4K):

Ad ogni stanza la propria TV

Attenzione però perché la risoluzione dello schermo non è tutto. Come accennato poco fa la grandezza di una TV potrebbe differire anche dall’ambiente e dalla stanza in cui si vuole posizionare il dispositivo.

In ambienti più stretti, come possono esserlo ad esempio la cucina o la camera da letto, dove la TV si guarda da più vicino si prediligono televisori con pannelli più piccoli, anche per evitare di affaticare la vista.

Le dimensioni più gettonate per una TV da mettere in cucina vanno dai 24 fino ai 32 pollici. Per quanto riguarda invece le camere da letto, si parte sempre dai 24 pollici ma, complici anche le molte offerte attuali, ci si è spinti fino ai 40 pollici.

Totalmente differente è invece la scelta per una televisione da installare in soggiorno, dove le dimensioni dell’ambiente sono decisamente più ampie e indicate per una grande TV.

In questo caso non è per nulla complicato pensare di acquistare una televisione sopra i 40 pollici. Grazie alle migliorie apportate alla risoluzione sono molti gli utenti che scelgono addirittura TV da 50-55 pollici.

Dimensione TV per giocare

tv da gaming
TV da gaming

Come dici, sei un videogiocatore e ti piacerebbe acquistare una nuova televisione per godere della miglior esperienza videoludica?

Senza addentrarci nelle funzioni specifiche delle TV da gaming, in quanto non è questo l’articolo specifico, ecco comunque alcuni preziosi consigli.

Innanzitutto prima di acquistare un nuovo televisore assicurati che il prodotto sia dotato di AMD FreeSync o Nvidia G-Sync, tecnologia che supporta una frequenza variabile volta a migliorare ulteriormente le immagini che verranno riprodotte dal pannello.

Non dimenticare poi di selezionare un modello in 4K, risoluzione che sicuramente è in grado di fare la differenza durante le partite al tuo videogame preferito.

In ultimo, ma di certo non per importanza, è la stanza in cui la televisione per giocare verrà posizionata, ma soprattutto la distanza che terrai da questa. Mi raccomando quindi a considerare quanto ci siamo detti sinora.

Come calcolare le dimensioni di una TV

Nel caso in cui non lo sapessi l’unità di misura per le dimensioni dei televisori è il pollice. Un pollice corrisponde a 2,54cm quindi, se ti stessi chiedendo come scoprire la lunghezza della diagonale di una TV, è sufficiente moltiplicare il numero dei pollici per 2,54.

Tabella con le misure dei televisori

Nella seguente tabella abbiamo deciso di inserire le misure principali come diagonale, larghezza e altezza che caratterizzano i televisori in commercio. In questo modo conoscere la dimensione di una TV sarà un gioco da ragazzi.

Dimensioni TV: esempi pratici

Se le dimensioni di una stanza permettono di guardare lo schermo ad una distanza massima di 1,5 metri, potrai allora acquistare una TV HD da 24 pollici o UHD 4K fino 40 pollici, più adatti per una visione ravvicinata.

Se invece l’ambiente che hai a disposizione consente di posizionare la televisione da 2 a 3 metri di distanza, allora potrai acquistare una televisione HD fino a 49 pollici o una TV Ultra HD 4K fino a 78 pollici.