Guide

Come leggere i codici QR con Android e iOS

I codici QR sono dei codici a lettura ottica che contengono link, foto, messaggi e altre informazioni supplementari a cui è possibile accedere istantaneamente. Oggigiorno sono molto utilizzati per campagne pubblicitarie e marketing, e non è affatto raro trovarli sul retro della confezione di un prodotto o su un bigliettino da visita. Spesso i codici QR vengono utilizzati anche per accedere rapidamente alla rete WiFi di un modem router.

Si tratta, in sostanza, di un comodissimo strumento multimediale. Ma come fare per leggere questo particolare tipo di codice? Semplice, basta utilizzare un comunissimo smartphone dotato di fotocamera. Non sai come fare? Non temere, in questa guida ti mostreremo come leggere i codici QR con Android e iOS.

Leggere codici QR con Android

Gli smartphone Android più moderni dispongono praticamente tutti di un’app fotocamera in grado di scansionare i QR code. Non dovrai quindi installare alcuna app aggiuntiva, tutto quello che dovrai fare sarà avviare la fotocamera del cellulare, puntarla verso il codice QR (senza scattare la foto) e attendere che il software lo riconosca. Semplice, vero?

Leggere codici QR con iOS (versione 11 o successivi)

Anche gli iPhone con iOS 11 integrano la funzionalità di lettura dei codici QR nell’applicazione Fotocamera. Proprio come su Android sarà sufficiente puntare la fotocamera verso il codice da leggere (senza scattare la foto) e questo verrà immediatamente riconosciuto dal sistema.

App per leggere codici QR

Se hai un un dispositivo Android che non integra la funzione di lettura dei codici QR, o possiedi un iPhone o un iPad con un firmware meno recente (iOS 10 o precedenti), potrai sempre sfruttare la fotocamera posteriore per scansionare i QR code, ma dovrai prima scaricare un’app sul tuo smartphone. Di seguito trovi le migliori in circolazione.

Come leggere i codici QR con Android e iOS

QR Code Reader: semplice e gratuita app che permette di effettuare la scansione di un codice tramite la fotocamera posteriore dello smartphone. Dovrai semplicemente inserire il codice all’interno della griglia grigia che comparirà sullo schermo e il gioco è fatto. Permette di utilizzare il flash nel caso in cui il lettore non riesca a mettere a fuoco il codice, oppure di inserirlo manualmente se per qualche ragione la fotocamera non dovesse riuscire a riconoscere il QR code. L’applicazione è dotata anche di una funzione che permette di creare codici QR personalizzati, dove è possibile inserire informazioni personali, quali il proprio numero di telefono, indirizzo di casa e email. Clicca qui per scaricare QR Code Reader per Android e qui per iOS.

Come leggere i codici QR con Android e iOS

Avira QR Scanner: app sviluppata dalla nota azienda di antivirus Avira. Si tratta di un’app molto sicura, in quanto una volta effettuata la scansione dei codici QR code, prima di accedere alle informazioni contenute, effettua un veloce controllo sugli stessi, bloccando eventuali contenuti pericolosi. Offre anche un motore di ricerca che permette di trovare i prezzi più bassi di un prodotto appena scansionato. Clicca qui per scaricare Avira QR Scanner per Android e qui per iOS.

Come leggere i codici QR con Android e iOS

Qrafter: altra interessante app per iOS che consente di effettuare la scansione di codici QR, Data Matrix, Aztec, PDF417 e a barre. Anche tramite quest’app è possibile generare nuovi codici QR personalizzati e utilizzare il flash per facilitare la lettura del codice. Clicca qui per scaricare Qrafter per iOS.

Come avrai notato, leggere i codici QR con il proprio smartphone è molto semplice e veloce. Ora non ti resta che impugnare il tuo cellulare e inquadrare i codici che desideri leggere.

Fai click per commentare
Vai su