Notizie

L’iPhone dual-SIM non esiste? Allora non conoscete Sbs Mobile

L’azienda piemontese ha portato al MWC 2018 di Barcellona un accessorio dedicato ai melafonini che nella sua semplicità risulta incredibilmente utile ed efficace. Il prodotto si rivolge a coloro che, magari per motivi lavorativi, necessitano di utilizzare diverse schede SIM ma preferiscono utilizzare un solo dispositivo. Si tratta di una cover, paragonabile per ingombro a quelle classiche per iPhone, alimentata da una batteria interna ricaricabile tramite micro USB.

Una volta installata la seconda nano SIM nell’apposito alloggiamento, potremo facilmente gestire i due operatori tramite l’app dedicata Go Phone, scaricabile direttamente dall’App Store. Lo smartphone comunicherà così con la seconda scheda tramite Bluetooth 4.0 con la tecnologia Dual Standby. Questa cover è compatibile con iPhone 6, 6s, 7 e 8. Non supportati dunque, almeno al momento, le versioni Plus e il costosissimo modello X.

Tralasciando il desiderio di supportare una realtà italiana, non si può non apprezzare la bontà di questa soluzione. Integra infatti in maniera precisa ed elegante, senza intaccare più di tanto il design e le dimensioni, una funzione che per determinati utenti è davvero importante. Non si può dunque che fare i complimenti a Sbs Mobile e sperare che un prodotto del genere arrivi anche su altri modelli di smartphone che non supportano nativamente due schede.

Fai click per commentare
Vai su