Come sapere se qualcuno ha bloccato il tuo numero

Come dici? Pensi che qualcuno abbia bloccato il tuo numero di telefono ma non ne sei sicuro? Purtroppo è impossibile avere la certezza assoluta. Certo, potresti chiedere al diretto interessato, ma non sempre è possibile.

Quindi, come fare a scoprire se un tuo amico o il tuo ex ti ha bloccato? Quando qualcuno blocca il tuo numero, si verificano alcune particolari situazioni, come ad esempio l’ascolto di messaggi insoliti o l’inoltro della chiamata alla segreteria.

Come sapere se qualcuno ha bloccato il tuo numero

Come dicevamo poco fa, capire se sei stato bloccato non è per nulla semplice. Il modo migliore sarebbe chiedere direttamente alla persona, ma se non vuoi oppure non ti è possibile farlo, ecco alcuni consigli che ti aiuteranno a determinare se sei stato bloccato.

Gli indizi di un numero bloccato sono diversi. Ricorda però che altri fattori potrebbero produrre risultati simili, per non dire identici a quando un numero viene bloccato, come ad esempio un telefono spento, problemi di rete o funzione non disturbare attiva.

Messaggi insoliti quando chiami

Il primo indizio che potrebbe aiutarti a capire se il tuo numero è stato bloccato, è ascoltare l’eventuale messaggio che ricevi quando provi a chiamare.

Poiché non è possibile far sapere ad una persona che è stata bloccata, non esiste un messaggio predefinito che ti informa dell’eventuale blocco. Se però ricevi un messaggio particolare che non hai mai sentito prima, è plausibile che il tuo numero sia stato bloccato.

Solitamente in questi casi si ascoltano messaggi come “La persona che stai chiamando non è disponibile“, “La persona che stai chiamando non accetta chiamate in questo momento” oppure “Il numero che stai chiamando è temporaneamente fuori servizio“.

Se hai provato a chiamare la persona più volte, a distanza di qualche ora o addirittura qualche giorno, ricevendo sempre lo stesso insolito messaggio, è molto probabile che sei stato bloccato.

Fai caso al numero di squilli

Se non senti nessuno squillo oppure ne senti solo uno prima prima che la chiamata vada in segreteria, è possibile che la persona abbia attivato sul proprio smartphone la funzione di blocco verso il tuo numero telefonico.

Anche in questo caso, se hai provato a chiamare più volte ottenendo sempre lo stesso risultato, è evidente che il tuo numero è stato bloccato.

Se invece senti dai tre ai cinque squilli prima che la telefonata venga trasferita alla segreteria, significa che la persona non ti ha bloccato. Tuttavia sta rifiutando la chiamata.

Attenzione però, se la persona che stai chiamando avesse attivato la funzione non disturbare, la tua telefonata e quella di tutti gli altri, verrà rapidamente indirizzata alla segreteria.

Otterrai lo stesso risultato anche quando la batteria del telefono è scarica o il telefono è spento. Cosa fare quindi? Il nostro consiglio è aspettare qualche giorno prima di chiamare di nuovo per vedere se ottieni lo stesso risultato.

Segnale di occupato o occupato veloce

Se ricevi un segnale di occupato o di occupato veloce prima che la chiamata venga interrotta, è possibile che il tuo numero sia stato bloccato a seguito di richiesta verso l’operatore.

Se le chiamate di prova si protraggono da alcuni giorni con il medesimo risultato, considera il fatto che il tuo numero possa essere stato bloccato. Ciononostante tra i trucchi per scoprire se qualcuno ha bloccato il tuo numero, questo è il meno comune.

E’ infatti probabile che il servizio del tuo operatore o quello della persona chiamata non stia funzionando correttamente. E’ buona idea quindi chiamare qualcun altro, specialmente se la persona usa il tuo stesso gestore telefonico, e verifica se la chiamata va a buon fine.

Cosa fare se qualcuno ha bloccato il tuo numero

Nonostante non si possa fare nulla per sbloccare un numero che ti ha bloccato, esistono alcuni escamotage per controllare se il tuo numero di telefono è stato effettivamente bloccato. Se la chiamata andasse a buon fine, significa che sei stato bloccato.

  • Digita #31# seguito dal numero della persona per nascondere il tuo.
  • Chiama la persona interessata utilizzando il telefono di un amico.
  • Usa una delle migliori app per fare chiamate gratis.

Per quest’ultimo quando viene utilizzato un numero diverso per effettuare la chiamata, il telefono del destinatario vedrà quel nuovo numero, non quello reale, evitando così il blocco.

Conclusione

Per questo tutorial siamo giunti alla fine. La guida su come sapere se qualcuno ha bloccato il tuo numero è terminata. Speriamo che l’articolo sia stato di tuo gradimento ma soprattutto ti sia stato d’aiuto.