Santelli: “Vacanzieri vengano in Calabria, unico rischio è ingrassare”

La governatrice della Calabria Jole Santelli
Governatrice della Calabria Jole Santelli

Negli ultimi giorni si sta discutendo molto riguardo l’apertura delle regioni, che è prevista dal 3 giugno, e riguardo le imminenti vacanze estive. La governatrice della Calabria, Jole Santelli, non ha alcun timore di riaprire la sua regione e in un’intervista a La Stampa ha fatto sentire le sue ragioni.

Forte dei contagi minimi nel territorio calabro che negli ultimi giorni spesso sono rimasti a 0, Santelli ha dichiarato:

“Abbiamo fatto 6 mila tamponi e sono risultati contagiati solo in 5. Vengano in Calabria per scoprire il nostro mare, le nostre montagne, i nostri borghi, in totale sicurezza. Noi non chiediamo test sierologici, anche perché né il governo né l’Istituto superiore di sanità indicano quali siano quelli validi.”

La Calabria è nota anche per le sue prelibatezze culinarie, perciò la Santelli ha messo in guardia i turisti: “Nella Calabria No Covid2 l’unico rischio che corrono i vacanzieri è di tornare a casa con qualche chilo di troppo.