Samsung ha ottenuto un ottimo risultato da aprile a giugno: la domanda di chip di memoria per server è ancora forte

Samsung Electronics ha pubblicato i risultati per il secondo trimestre del 2022, ovvero aprile-giugno. Il fatturato e l’utile di Samsung sono aumentati rispetto a un anno fa a causa, tra le altre cose, della continua forte domanda di chip di memoria.

Nel complesso, il fatturato di Samsung in aprile-giugno è aumentato del 21% a 77,2 trilioni di won, ovvero circa 57,8 miliardi di euro rispetto a un anno fa. Allo stesso tempo, l’utile operativo è aumentato del 12% a 14,1 trilioni di won (circa 10,6 miliardi di euro) e l’utile netto del 15% a 11,1 trilioni di won (circa 8,3 miliardi di euro).

Sebbene Samsung sia nota per la sua elettronica di consumo, l’unità più importante di Samsung in termini di guadagni è Device Solutions, che include la produzione Samsung di chip di memoria e altri semiconduttori. Samsung è il principale produttore mondiale di chip di memoria e le sue forti vendite hanno continuato a essere supportate dalla domanda di data center e altri server. Samsung ha anche guadagnato slancio dall’indebolimento del won coreano rispetto al dollaro.

Nel suo comunicato sugli utili, Samsung ha affermato che la domanda di dispositivi di consumo, come gli smartphone, ha già iniziato a indebolirsi a causa della situazione economica generale. Per questo motivo, anche le consegne di chip di memoria sono state inferiori alle aspettative.

In aprile-giugno, il fatturato di Device Solutions è aumentato del 24% a 28,5 trilioni di won (circa 21,3 miliardi di euro). Di questi, i circuiti di memoria rappresentano 21,08 trilioni di won. Del risultato operativo totale di Samsung di 14,1 trilioni di won, Device Solutions ha ottenuto la maggioranza, 9,98 trilioni di won (circa 7,5 miliardi di euro). L’utile operativo è aumentato del 44 percento rispetto a un anno fa.

Inoltre, Samsung Display Co. lavora come fornitore di componenti per le unità Samsung. – produttore del pannello di visualizzazione. Il suo fatturato è aumentato del 12% a 7,71 trilioni di won (circa 5,8 miliardi di euro) in aprile-giugno, ma l’utile operativo è diminuito del 17% a 1,06 trilioni di won.

I dispositivi Samsung – smartphone, dispositivi indossabili, elettronica domestica – possono essere trovati nell’ampia unità Device eXperience. Il suo fatturato totale è aumentato del 22% a 44,46 trilioni di won (circa 0,8 miliardi di euro).

Samsung segnala anche le sue diverse unità dispositivo separatamente. Il fatturato dell’unità Mobile eXperience, che comprende i dispositivi mobili, è aumentato del 29 per cento a 29,34 trilioni di won (circa 22,0 miliardi di euro). Il capitolo include anche il business delle apparecchiature di rete di Samsung, che compete con Ericsson, Huawei e Nokia, tra gli altri. Senza di esso, i dispositivi mobili hanno raggiunto un fatturato di 28,0 trilioni di won (circa 21,0 miliardi di euro), dove la crescita è stata del 31%.

Includendo il business online Mobile eXperience, ha raggiunto un utile operativo di 2,62 trilioni di won (poco meno di 2,0 miliardi di euro), con un calo del 19% rispetto a un anno fa.

Secondo Samsung, il mercato dei dispositivi mobili è diminuito rispetto al trimestre precedente a causa di problemi geopolitici e della fiducia dei consumatori indebolita dall’accelerazione dell’inflazione. Tuttavia, le entrate di Samsung hanno continuato a crescere, trainate dalle vendite di modelli premium come la serie Galaxy S22 e la serie Galaxy Tab S8. La redditività dell’unità mobile è stata assorbita dall’aumento dei costi e dalle variazioni dei tassi di cambio.

A fine 2022 Samsung prevede che il mercato si mantenga ai livelli di un anno fa o cresca leggermente, ma questo risente ancora della situazione geopolitica e dell’incertezza economica.

Da parte sua, Samsung afferma di puntare a una solida redditività, con l’obiettivo di superare il successo della precedente serie Galaxy Note nei dati di vendita per dispositivi con display flessibili, man mano che aumenta la loro quota sul mercato degli smartphone. Inoltre, da Samsung arrivano anche nuovi prodotti indossabili. Samsung annuncerà il suo nuovo prodotto il 10 agosto.

Il fatturato dell’unità di elettronica di consumo di Samsung, come televisori ed elettrodomestici, è aumentato dell’11% a 14,83 trilioni di won (circa 11,1 miliardi di euro) in aprile-giugno, ma l’utile operativo è diminuito del 66% a 0,36 trilioni di won, o meno di 300 milioni di euro.

Samsung riporta anche separatamente l’unità Harman acquisita attraverso un’acquisizione aziendale, che offre, ad esempio, vari sistemi informativi e audio per auto. Le sue entrate sono aumentate del 23% a 2,98 trilioni di won (circa 2,2 miliardi di euro), ma l’utile operativo è rimasto modesto e quasi invariato a 0,1 trilioni di won.

Torna in alto