Samsung Galaxy Z Fold4 vs. Z Fold3: queste sono le differenze

Samsung ha presentato oggi il Galaxy Z Fold4 insieme a Galaxy Z Flip4, Galaxy Watch5 e Galaxy Buds Pro 2.

Se ti stai chiedendo se vale la pena acquistare il Galaxy Z Fold4 o tenere/acquistare il Galaxy Z Fold3, ecco un confronto tra il Galaxy Z Fold4 e il Galaxy Z Fold3.

Design Galaxy Z Fold4 e Z Fold3

  • Galaxy Z Fold3: 158,2 × 128,1 × 6,4 mm (aperto), 158,2 × 67,1 × 14,4-16 mm (piegato), 271 g
  • Galaxy Z Fold4: 155,1 × 130,1 × 6,3 mm (aperto), 155,1 × 67,1 × 14,2-15,8 mm (piegato), 263 g

Il design del Galaxy Z Fold è rimasto praticamente lo stesso dal suo lancio, con alcune piccole modifiche.

Il Galaxy Z Fold4 ora offre uno schermo esterno con un rapporto di aspetto leggermente più ampio per migliorare l’esperienza dell’utente, poiché fino ad ora aveva un rapporto piuttosto allungato.

Lo schermo esterno è più largo di 2,7 mm, mentre la larghezza complessiva del telefono non è aumentata, grazie alla riduzione delle cornici e alle dimensioni della cerniera. L’altezza complessiva del telefono (non dello schermo) è stata ridotta di 3,1 mm. Per quanto riguarda il peso, è diminuito di 8 grammi a 263 grammi.

Quando apriamo il Galaxy Z Fold4, troviamo uno schermo da 7,6″ con cornici più strette e un rapporto che, ancora una volta, è anche più ampio, poiché lo schermo stesso è più largo di 3 mm.

Anche la fotocamera sotto lo schermo è stata migliorata con una nuova disposizione dei pixel sull’obiettivo della fotocamera che lo rende più invisibile. Quello che non sappiamo è se questa nuova disposizione migliori anche la qualità dell’immagine, che in questo tipo di schermo soffre sempre di una minore cattura della luce.

Anche la resistenza è stata migliorata. Sul Galaxy Z Fold3, la superficie e il vetro dello schermo esterno sono protetti da Gorilla Glass Victus, mentre la finestra della fotocamera esterna è protetta da Gorilla Glass DX. Con il Galaxy Z Fold4, sia lo schermo esterno che la superficie in vetro sono protetti da Gorilla Glass Victus+.

In entrambi i casi hanno la protezione IPX8, quindi resiste fino a 30 minuti immerso a 1,5 metri, anche se Samsung sconsiglia di immergerlo in piscina, tanto meno in acqua di mare.

Galaxy Z Fold3 è disponibile con finitura opaca nei colori Phantom Black, Phantom Silver e Phantom Green. Galaxy Z Fold4 è disponibile nei colori Greygreen, Beige, Phantom Black e Burgundy.

Schermi Galaxy Z Fold4 vs. Z Fold3

  • Galaxy Z Fold3: interno da 7,6 pollici (2208 × 1768 px, rapporto 22,5:18 e 120 Hz) ed esterno da 6,2 pollici (2268 × 832 px, rapporto 24,5:9 e 120 Hz)
  • Galaxy Z Fold4: interno da 7,6 pollici (2176 × 1812 px, rapporto 21,6:18 e 120 Hz) ed esterno da 6,2 pollici (2316 × 904 px, rapporto 23,1:9 e 120 Hz)

Tralasciando le modifiche alle proporzioni di cui abbiamo discusso nella sezione precedente, entrambi i telefoni hanno schermi che, sulla carta, sono identici in termini di prestazioni.

Prestazioni Galaxy Z Fold4 rispetto a Z Fold3

  • Galaxy Z Fold3: Qualcomm Snapdragon 888, 12 GB di RAM, fino a 512 GB di spazio di archiviazione, batteria da 4.400 mAh con ricarica da 15 W.
  • Galaxy Z Fold4: Qualcomm Snapdragon 8+ Gen1, 12 GB di RAM, fino a 1 TB di spazio di archiviazione, batteria da 4.400 mAh con ricarica da 25 W.

Il Samsung Galaxy Z Fold4 incorpora il chipset più potente di Qualcomm, Snapdragon 8+ Gen1, mentre il suo predecessore utilizzava il chip più potente dell’anno scorso, Snapdragon 888.

Entrambi i telefoni hanno 12 GB di RAM, ma il Galaxy Z Fold4 offre opzioni di archiviazione da 256 GB, 512 GB e 1 TB, mentre il suo predecessore è rimasto con 256 o 512 GB.

Per quanto riguarda il resto dell’hardware, non troviamo differenze tra i due dispositivi. In entrambi i casi è incluso il supporto per S Pen.

Fotocamere Galaxy Z Fold4 vs. Z Fold3

  • Galaxy Z Fold3: tripla fotocamera posteriore (12MP f/1.8 1.8μm grandangolare + 12MP 1.12μm f/2.2 ultra grandangolare + 12MP 1.12μm f/2.4 2x teleobiettivo), fotocamera frontale (10MP f/2.2 1.22μm) e fotocamera interna (4MP f/1.8 2.0μm)
  • Galaxy Z Fold4: tripla fotocamera posteriore (50MP f/1.8 1.0μm grandangolare + 12MP 1.12μm f/2.2 ultra grandangolare + 10MP 1.0μm f/2.4 3x teleobiettivo), fotocamera frontale (10MP f/2.2 1.22μm) e fotocamera interna (4MP f/1.8 2.0μm)

La fotocamera grandangolare del Galaxy Z Fold4 offre una risoluzione migliorata, quattro volte superiore a quella dello Z Fold3, e produce immagini più luminose del 23% in ambienti bui grazie a un sensore più grande che cattura più luce.

Inoltre, il teleobiettivo del Galaxy Z Fold4 ora ha uno zoom ottico 3x, mentre il Galaxy z Fold3 è rimasto allo zoom ottico 2x.

conclusione

Il Samsung Galaxy Z Fold4 offre alcuni miglioramenti in termini di design/usabilità, prestazioni e fotografia con le fotocamere principali/teleobiettivo rispetto al suo predecessore.

Questi miglioramenti, senza essere particolarmente appariscenti, aiutano a offrire un’esperienza utente migliore sotto alcuni aspetti, come la fotocamera, che ammetteva qualche miglioramento rispetto al modello dello scorso anno.

Cosa ne pensate dei miglioramenti del Galaxy Z Fold4 rispetto al Galaxy Z Fold3?

Torna in alto