Android

Samsung DeX: quando lo smartphone diventa PC

La dock station Samsung DeX, compatibile con Galaxy S8, S8+ e Note 8, offre un nuovo modo di usare il proprio device: grazie ad essa si potrà connettere lo smarphone con un monitor e altre periferiche per utilizzarlo come se fosse un classico PC.

Samsung DeX: trasformare il telefono in PC

Occorre fare una premessa molto importante. Paragoniamo lo smartphone nella Samsung DeX ad un PC in quanto usato tramite monitor, tastiera, mouse e per l’interfaccia simile a quella di un normale personal computer. Il sistema operativo rimane però Android, per cui tutti i software devono essere compatibili con l’OS di Google. Inoltre non tutte le applicazioni girano perfettamente a schermo intero e per molte è necessario usare la modalità finestra.

Introdotta con la linea Galaxy S8 ed S8+, questa docking station si è proposta come la soluzione per vari tipi di utente. Sebbene sia stata enfatizzata come piattaforma di gioco, rendendo disponibili vari videogiochi dello smartphone su un grande schermo con diversi controller, la sua vocazione è tutt’altra. Gran parte delle app non funzionano correttamente in questa modalità, in particolare se sfruttano il giroscopio o particolari comandi touch. E il più delle volte questo tipo di applicazioni sono proprio i videogames.

Migliora ovviamente lo smartphone dal punto di vista della produttività. Ci si può portare in giro i propri file e modificarli in tutta comodità appena se ne ha l’occasione e con le giuste periferiche. Microsoft e Adobe hanno assicurato la massima ottimizzazione delle rispettive suite per i dispositivi compatibili con la Samsung DeX proprio in quest’ottica. Mouse e tastiera potranno essere collegati via filo (direttamente alla docking station) o tramite Bluetooth. L’attenzione dei singoli sviluppatori nel migliorare l’esperienza tramite DeX si rivelerà fondamentale in futuro.

Dal punto di vista hardware, la Samsung DeX presenta due porte USB, una HDMI e una Ethernet. L’uscita audio è relegata alla stessa porta HDMI, vista l’assenza di una dedicata. E’ costruita in plastica ma gradevole, è alimentata tramite Type-C (dovrete usare il cavetto in dotazione con lo smartphone). Il prezzo della Samsung DeX si aggira intorno ai 100 euro, ma se preordinerete Galaxy Note 8 entro il 14 Settembre e vi registrerete in Samsung Members potrete ottenere questo interessantissimo prodotto gratuitamente.

Fai click per commentare
Vai su