Salvini: “Adozioni gay e uteri in affitto? Non sarò mai d’accordo”

Il leader della Lega Matteo Salvini
Il leader della Lega Matteo Salvini

Ieri, 17 maggio, è stata la giornata mondiale contro l’omofobia, che ancora oggi dilaga nel mondo. Un post di Matteo Salvini sui suoi profili social ha fatto discutere: il segretario della Lega si è espresso riguardo le coppie omosessuali e ha scritto il messaggio riportato qui sotto.

“Io credo nella Libertà, sempre. E quindi credo che ognuno abbia il diritto di amare chi vuole, di baciare chi vuole, di vivere con chi vuole. Senza discriminazioni in strada, a scuola, sul lavoro, ovunque.
L’unico tema su cui non cambierò mai idea riguarda i bambini: adozioni gay e uteri in affitto non mi vedranno mai d’accordo, ai bimbi servono una mamma ed un papà. Piuttosto rendiamo più veloci e meno costose le adozioni per le migliaia di coppie che, da anni, aspettano di dare un futuro a un bimbo abbandonato.
Viva la vita, viva l’amore!❤️”

Il suo post ha diviso l’opinione pubblica in due parti: c’è chi è d’accordo quanto dichiarato da Salvini e chi invece si è scagliato contro questa linea di pensiero, facendo notare che un bambino ha bisogno di qualcuno che se ne prenda cura incondizionatamente, che non sia per forza una figura maschile e femminile insieme.

Io credo nella Libertà, sempre. E quindi credo che ognuno abbia il diritto di amare chi vuole, di baciare chi vuole, di…

Pubblicato da Matteo Salvini su Domenica 17 maggio 2020