Android

Galaxy S8 sarà uno smartphone del tutto nuovo, senza tasto home e jack audio

Il colosso sudcoreano si prepara a rinnovare in maniera profonda la sua gamma di punta, con un rivoluzionario Samsung Galaxy S8 che sarà presentato tra febbraio e marzo, molto probabilmente in occasione del Mobile World Congress 2017 che si terrà nella città di Barcellona, in Spagna, e commercializzato entro il prossimo mese aprile.

Le indiscrezioni sono molto chiare e puntano ad evidenziare dei profondi cambiamenti che interesseranno, entro due o tre anni, l’intero settore della telefonia mobile. La stessa Apple sta lavorando già da tempo a qualcosa di simile per il 2017, anno di presentazione dal fantomatico iPhone del decimo anniversario.

Design e display

Il futuro Galaxy S8 avrà un display borderless che ricoprirà quasi interamente la superficie. Sparirà, di conseguenza, l’iconico tasto centrale che sarà integrato in modo inedito nel display stesso, insieme al sensore biometrico. Un microbordo superiore dovrebbe garantire la presenza di capsula auricolare, sensore di prossimità, eventuale scanner per l’iride e fotocamera anteriore.

Il display, inoltre, passerà dalla matrice PenTile alla matrice RGB per incrementare in maniera significativa la definizione, mossa utile per la realtà virtuale. La risoluzione, perciò, non sarà incrementata a 4K come precedentemente vociferato ma resterà a 1440p. Le diagonali saranno di 5,7 e 6,2 pollici, anche se la dimensione complessiva del prodotto resterà simile grazie alla quasi totale assenza di cornici attorno allo schermo.

SoC e componenti

Samsung userà un nuovissimo chip con processo produttivo a soli 10 nm, verosimilmente denominato Exynos 8995, anche se negli Stati Uniti si potrebbe optare per una soluzione di Qualcomm, come avvenuto in passato. Si passerà quasi certamente da 4 a 6 GB di RAM, almeno sul modello più costoso. La connettività LTE sarà di categoria 16 fino a ben 1 Gbps. Ci sarà la ricarica ultrarapida Quick Charge 4.0 (o soluzioni simili) e un quantitativo di memoria integrata fino a 256 GB, come su iPhone.

Fotocamera

Le informazioni sulla fotocamera principale non sono ancora chiare. Potrebbe essere a doppio sensore, o potrebbe essere mantenuto un approccio tradizionale. Sappiamo, però, che la fotocamera anteriore avrà un sistema di autofocus.

Altro

Galaxy S8 integrerà un nuovo assistente vocale, chiamato probabilmente Bixby o Kestra, che concorrerà con Siri, Cortana e Google Assistant. Il telefono supporterà anche un sistema audio stereo a due altoparlanti con tecnologia Harman Kardon, recentemente acquisita da Samsung. Sparirà il jack da 3,5 mm, la cui fine è stata tracciata dalla decisione di Apple di mandare in pensione il secolare connettore. Ci aspettiamo che, entro cinque anni, tutte le aziende condividano questa decisione.

Prezzo

Purtroppo al momento non è emersa ancora alcuna indiscrezione sul probabile prezzo del nuovo top di gamma del produttore coreano. Tenendo però in considerazione il costo di iPhone 7, e la dotazione hardware di cui dovrebbe essere dotato il futuro smartphone di Samsung, crediamo che Galaxy S8 sarà disponibile in Italia a partire da circa 800 euro.

1 Commento
Vai su