Android

Huawei sfida Samsung e si prepara a lanciare Mate 9 con Kirin 960 (aggiornato)

Ora che Samsung ha definitivamente ufficializzato lo stop alla produzione e vendita del Galaxy Note 7, meglio conosciuto come il “phablet esplosivo”, la società che potrebbe trarne maggior vantaggio sarà Apple ed il suo ultimo iPhone 7 Plus. Ma potrebbe non essere l’unica. Anche Huawei, con la presentazione di Mate 9, si appresta a dare un ulteriore brutto colpo al colosso sudcoreano.

Huawei, che ha fatto passi da gigante e si prepara a diventare il numero 1 degli smartphone in Italia, negli ultimi mesi ha lanciato diversi dispositivi mobili, tra cui P9 e P9 Plus e Nova e Nova Plus solo per citarne alcuni, tutti molto interessanti. Non è finita qui però, perchè il prossimo 3 novembre la società cinese presenterà anche Mate 9, il nuovo top di gamma che integrerà un processore HiSilicon Kirin 960.

HiSilicon Kirin 960, prestazioni in abbondanza

Lo scorso 19 ottobre il produttore ha svelato il nuovo HiSilicon Kirin 960, il quale verrà montato su tutti i suoi futuri dispositivi di punta. Il processore, progettato direttamente da Huawei e prodotto da TSMC, è composto da una CPU octa-core Cortex-A73 e da una GPU Mali-G71MP8 in grado di garantire prestazioni migliori del 180% rispetto a quella di precedente generazione, la Mali-T880.

Huawei Mate 9, ecco la quasi intera scheda tecnica

Le specifiche hardware di Huawei Mate 9 non sono state ancora rese note ma, secondo le ultime indiscrezioni trapelate in rete, dovrebbe montare per l’appunto il processore HiSilicon Kirin 960, display da 5.9 pollici con risoluzione QHD, 4 e 6 GB di memoria RAM e fino a 256 GB di storage interno. Per quanto riguarda il lato software troveremo Android 7.1 Nougat e tutte le sue novità.

Sarà in grado di sostituire il Galaxy Note 7?

Huawei Mate 9 sembra avere tutte le carte in regola per rimpiazzare il Samsung Galaxy Note 7. Grande importanza lo avrà sicuramente il prezzo di vendita, che potrebbe oscillare tra i 600 e i 750€. La presentazione ufficiale del nuovo phablet del produttore cinese avrà luogo a Monaco di Baviera il prossimo 3 novembre. Non ci resta perciò che aspettare e vedere se tutte queste indiscrezioni verranno confermate o meno.

Aggiornamento del 31/10/2016: sono appena trapelate in rete nuove ed interessanti informazioni riguardanti il futuro Mate 9. Un utente Weibo ha pubblicato due foto che ci consentono di vedere quale sarà il design dello smartphone di casa Huawei. Come possiamo notare dalle immagini, la scocca anteriore è “la solita”, mentre su quella posteriore troviamo una doppia fotocamera, sviluppata in collaborazione con Leica, e il lettore di impronte digitali.

Fai click per commentare
Vai su