Rumor: questo è quanto costa in Europa il telefono di fascia alta con una fotocamera da 200 megapixel previsto da Motorola

Motorola ha già confermato in precedenza che introdurrà il primo telefono con fotocamera da 200 megapixel a luglio. Inizialmente si diceva che fosse il telefono conosciuto con il nome in codice Frontier, l’annuncio del telefono avverrà nel mercato cinese e subito dopo a livello globale.

Frontier è stato previsto sul mercato cinese con il nome del modello Edge X30 Pro e successivamente a livello globale con il nome del modello Edge 30 Ultra.

Ora Nils Ahrensmeier, che ha già fatto rivelazioni su Mororola, ha dichiarato sul suo account Twitter di aver ricevuto conferma del nome di Edge 30 Ultra.

Inoltre, secondo le attuali informazioni di Ahrensmeier, il prezzo dell’Edge 30 Ultra in Europa sarebbe di 899 euro per la versione con memoria da 12+256 gigabyte. Allo stesso tempo, però, avverte che il prezzo potrebbe ancora cambiare. Ad esempio, il prezzo del prossimo terzo telefono a conchiglia Razr con schermo pieghevole era precedentemente previsto di 1.149 euro e ora di 1.299 euro.

Molto probabilmente, il nuovo telefono di punta Motorola avrà il sensore della fotocamera Samsung da 200 megapixel. La dimensione della cella si conferma essere 1/1.22 pollici, che si riferisce all’ISOCELL HP1 annunciato da Samsung nell’autunno del 2021.

In Cina, Motorola ha già affermato che il suo prossimo smartphone includerà fotocamere con lunghezze focali di 35, 50 e 85 millimetri. Si tratta di una soluzione eccezionale per smartphone: normalmente la lunghezza focale delle principali fotocamere degli smartphone è di circa 24-27 millimetri. Di recente, tuttavia, una fotocamera principale da 35 mm è stata già vista, ad esempio, nello ZTE Axon 40 Ultra.

Tuttavia, la novità Motorola non sembra includere una fotocamera ultra grandangolare simile ad altri smartphone con una lunghezza focale di circa 13-15 millimetri. Secondo Motorola, le lunghezze focali di 50 e 85 millimetri sono ideali per la fotografia di ritratto, mentre la lunghezza focale di 35 millimetri corrisponde a ciò che l’occhio umano può vedere.

Rispetto a una fotocamera principale con lunghezza focale di 35 mm, una fotocamera da 50 mm offrirebbe uno zoom ottico di circa 1,4x e uno zoom ottico di circa 2,4x.

Come forse il primo smartphone con una fotocamera principale da 200 megapixel, la novità Motorola sarà uno dei primi smartphone con il nuovo chip di sistema Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm annunciato il 20 maggio, che migliora le prestazioni fino al 10 percento e l’efficienza energetica fino a a oltre il 30 percento, riducendo il consumo energetico complessivo del 15 percento rispetto al suo predecessore Snapdragon 8 To Gen 1.

Il prossimo telefono top di gamma di Motorola, nome in codice Frontier, è già stato ampiamente descritto nelle rivelazioni e il leaker Evan Blass ha precedentemente pubblicato, ad esempio, la serie di immagini qui sotto.

Oltre alla fotocamera da 200 megapixel, la Frontier sarà dotata di fotocamere posteriori da 50 megapixel e 12 megapixel e una fotocamera frontale da 60 megapixel, secondo le informazioni precedentemente rivelate. Oltre al chip di sistema Snapdragon 8+ Gen 1, altre caratteristiche includono, ad esempio, uno schermo AMOLED curvo da 6,67 pollici con una frequenza di aggiornamento di 144 hertz e una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida da 125 watt e potente fino a 50 watt ricarica senza fili.

Oltre a Frontier, Motorola sta utilizzando anche il chip di sistema Snapdragon 8+ Gen 1 nel suo prossimo telefono a conchiglia Razr pieghevole di terza generazione.

Motorola Frontiera.  Foto: Evan Blass / Twitter.