Come risolvere condivisione di rete Windows 11 non funziona

La possibilità di condividere file tra PC Windows è essenziale ma potrebbe non funzionare. Quindi, ecco come correggere la condivisione di rete che non funziona su Windows 11.

La condivisione di file tra altri PC Windows sulla rete è una funzionalità essenziale. Tuttavia, a volte riscontrerai un problema con la condivisione di rete che non funziona su Windows 11.

La buona notizia è che ci sono soluzioni che puoi utilizzare per recuperare la funzione. In genere, avrai impostazioni di sistema configurate in modo errato, mancanza di autorizzazioni o problemi con l’hardware o con Windows stesso.

Se non sei sicuro da dove iniziare, ecco sei correzioni che puoi provare per far funzionare la condivisione di rete sul tuo PC Windows 11.

Assicurati che la condivisione in rete sia abilitata

La funzionalità di rete e condivisione è stata introdotta per la prima volta su Windows 7 e da allora è rimasta parte di Windows, incluso Windows 11. E un punto di partenza perfetto è garantire che l’individuazione della rete sia abilitata.

Nota: se disponi di più PC con Windows 11, controlla le seguenti impostazioni su tutti i computer con cui vuoi condividere.

Per abilitare la condivisione di rete su Windows 11, utilizza questi passaggi:

  1. Premi il tasto Windows e fai clic su Impostazioni dal menu. In alternativa, premi la scorciatoia da tastiera Tasto Windows + I per avviare direttamente Impostazioni.
  1. Quando si apre l’app Impostazioni, seleziona Rete e Internet dalla colonna a sinistra.
  2. Fai clic sull’opzione Wi-Fi o Ethernet sulla destra.
  1. Seleziona l’opzione delle proprietà di rete nella schermata seguente.
  1. Successivamente, assicurati che la casella Connetti automaticamente quando nell’intervallo sia selezionata e impostata su Rete privata. Successivamente, dovresti essere in grado di condividere file con altri dispositivi su quella rete.

Controlla gli aggiornamenti di Windows

Dovresti sempre assicurarti che Windows sia aggiornato per ottenere le ultime correzioni di bug, aggiornamenti di sicurezza e funzionalità.

Ad esempio, se un bug nel sistema operativo fa sì che la condivisione di rete non funzioni sul problema di Windows 11, potrebbe essere in attesa di una correzione da parte di Microsoft.

Mentre Windows si aggiorna in background, non sempre ottiene tutto e ti consigliamo di aggiornare Windows 11 manualmente. Per controllare gli aggiornamenti:

  1. Apri Impostazioni > Windows Update e fai clic sul pulsante Controlla aggiornamenti.
  2. Scarica e installa tutto ciò che trova.
  3. Potrebbe essere necessario riavviare il PC per completare il processo di aggiornamento.

Riavvia il PC

Il riavvio di Windows 11 può risolvere vari problemi, inclusa la condivisione di rete che non funziona. Ad esempio, potrebbe esserci un bug temporaneo o un’app problematica che causa il problema.

Esistono diversi modi per riavviare Windows 11, ma un metodo semplice consiste nel fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Spegni o disconnetti > Riavvia. Dopo il riavvio, accedi e verifica se la funzionalità di rete e condivisione file funziona.

Controlla e riattiva le impostazioni di condivisione

La funzione di condivisione di rete e file è abilitata per impostazione predefinita su Windows 11 per le reti private. Tuttavia, se non funziona, puoi ricontrollare le impostazioni e riattivarle se necessario.

Utilizza questi passaggi per verificare la rete e la condivisione dei file:

  1. Premi il tasto Windows, digita Impostazioni di condivisione avanzate e fai clic sull’opzione Gestisci impostazioni di condivisione avanzate nella sezione Corrispondenza migliore.
  2. Espandi l’opzione Privato e abilita le opzioni Rilevamento rete e Condivisione file e stampanti. Puoi anche attivare e disattivare l’impostazione. Dopo aver effettuato le impostazioni appropriate, fai clic sul pulsante Salva modifiche in basso.

Abilita l’opzione di condivisione delle cartelle

Un altro problema che potresti incontrare è che la cartella che vuoi condividere non ha le opzioni o le autorizzazioni necessarie. Per abilitare la condivisione sulla cartella problematica, procedi come segue:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella con il contenuto che stai condividendo e seleziona Proprietà.
  1. Scegli la scheda Condivisione in alto e fai clic sul pulsante Condivisione avanzata.
  1. Seleziona l’opzione Condividi questa cartella e in alto e fai clic su Applica.
  1. Fai clic sul pulsante Autorizzazioni e assicurati che Tutti dispongano dell’autorizzazione completa per accedervi.
  1. Fai clic sul pulsante Condividi nella scheda Condivisione nella schermata delle proprietà della cartella.
  1. Seleziona il menu a discesa, scegli l’opzione Tutti e fai clic sul pulsante Condividi.

Disabilita la condivisione protetta da password

Se la condivisione protetta da password è abilitata, la persona che tenta di accedere a un file sulla rete deve conoscere le credenziali. Per evitare questo problema, puoi disabilitarlo.

Utilizzo delle impostazioni di Windows

Per disabilitare la condivisione protetta da password su Windows 11:

  1. Premi il tasto Windows, digita le impostazioni di condivisione avanzate e premi Invio.
  2. L’app Impostazioni si aprirà nella sezione Impostazioni di condivisione avanzate. Assicurarsi che l’individuazione della rete e la condivisione di file e stampanti siano attivate.
  1. Espandi la sezione Tutte le reti e disattiva l’opzione Condivisione protetta da password.

Utilizzo del Pannello di controllo

Per disattivare la condivisione protetta da password tramite il Pannello di controllo:

  1. Passa al seguente percorso: Pannello di controllo\Tutti gli elementi del Pannello di controllo\Centro connessioni di rete e condivisione\Impostazioni di condivisione avanzate
  2. Espandi la sezione Condivisione protetta da password, seleziona l’opzione Disattiva condivisione protetta da password e fai clic sul pulsante Salva modifiche.

Condivisione di file su Windows 11

Se riscontri un problema con la condivisione di rete che non funziona su Windows 11, non puoi condividere file tra PC Windows. Tuttavia, puoi utilizzare uno o più dei passaggi precedenti per farlo funzionare di nuovo.

Esistono altri modi per condividere file e dispositivi con Windows 11.

Ad esempio, potrebbe essere necessario condividere una stampante o utilizzare la funzione Condivisione nelle vicinanze per trasferimenti rapidi di file. E se non funziona, dovrai sapere come risolvere la condivisione nelle vicinanze su Windows.

Torna in alto