Rimuovere password, PIN o sequenza di sblocco Android o iPhone

Non importa che telefono hai. Che si tratti del sistema operativo di Google o di un iPhone, è probabile che una schermata di blocco sia la prima cosa che vedi ogni volta che accendi il dispositivo.

Logicamente, dover passare attraverso questa schermata, anche solo per scorrere o inserire una sequenza, PIN o password o eseguire una scansione delle impronte digitali, ritarda l’accesso alle applicazioni per alcuni secondi.

E nei tempi in cui viviamo, questi secondi sono oro. In un momento in cui l’immediatezza è fondamentale, sono molti gli utenti delle due piattaforme che vogliono saltare questo passaggio per accedere subito a tutti i contenuti che vengono memorizzati sul cellulare.

Logicamente, fare questo comporta un rischio che tutti devono assumersi, perché senza una schermata di blocco tutti i nostri dati sono esposti agli occhi di chiunque.

Se non sei troppo preoccupato per la privacy del tuo dispositivo e non vuoi sprecare secondi preziosi a scorrere toccando lo schermo ogni volta che vuoi usarlo, allora disabilitare completamente la schermata di blocco è a pochi semplici passi dal fare la tua vita più facile.

Rimuovi blocco schermo

Sia iOS che Android nascondono questa impostazione di sicurezza tra le opzioni Impostazioni.

Ovviamente, nel sistema operativo di Google il processo può essere leggermente diverso a seconda del livello di personalizzazione, ma, in generale, lo troverai sempre in un menu di sicurezza.

Se sei già consapevole dei rischi a cui ti esponi disabilitando la schermata di blocco, questo è ciò che devi fare in ogni sistema operativo.

su Android

La maggior parte dei telefoni Android non richiede di passare attraverso una schermata di blocco, se lo desideri. La chiave è accedere alle impostazioni di sicurezza per disabilitare questo pannello e andare direttamente alla schermata iniziale quando il telefono è acceso. Ecco come si fa:

  1. Apri il pannello Impostazioni dal cassetto delle app o toccando l’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in basso a destra della barra delle notifiche.
  2. Ora seleziona il menu Sicurezza o Password.
  3. Tocca Blocco schermo o Password blocco schermo.
  4. Seleziona Nessuno o Disattiva.
  5. Se hai già una configurazione di sblocco (modello, PIN, password o scansione dell’impronta digitale).

Ora che la schermata di blocco è stata completamente rimossa, quando accendi il telefono in futuro, verrai immediatamente indirizzato a qualsiasi schermata fosse attiva l’ultima volta che hai utilizzato il dispositivo.

su iOS

In iOS, il processo è leggermente diverso da quello che abbiamo appena visto, dal momento che in realtà non abbiamo un menu di sicurezza in quanto tale, ma le opzioni Face ID (il riconoscimento facciale che ci aiuta a sbloccare il cellulare) e il codice.

  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone.
  2. Scorri verso il basso fino alle opzioni Face ID e passcode.
  3. Quando richiesto, inserire il codice a sei cifre corrente.
  4. Scorri verso il basso per individuare il menu Reimposta Face ID.
  5. Ancora una volta, inserisci il tuo vecchio codice.
  6. Ora devi andare all’opzione Richiedi codice.
  7. In questa schermata, seleziona semplicemente per non essere mai richiesto.

Sul tuo iPhone hai anche la possibilità di riattivare queste opzioni seguendo lo stesso percorso per non lasciare lo smartphone non protetto.

Rimuovere il PIN della SIM

Tutti gli smartphone in commercio sono dotati di doppia sblocco. Oltre a configurare il livello di protezione sul nostro smartphone, abbiamo anche la possibilità di attivare (e disattivare, come è il caso) il PIN della SIM in modo che, ora, non siano necessarie credenziali all’accensione del telefono.

su Android

Sempre in Android il percorso cambia a seconda del sistema operativo con cui stai lavorando.

Pertanto, il modo più semplice per accedere a questo menu è aprire il pannello Impostazioni e inserire il testo “SIM”, per entrare direttamente nella sua configurazione. In genere, i passaggi saranno simili a questi:

  1. Apri le Impostazioni principali del tuo smartphone.
  2. Scorri verso il basso fino alle opzioni Sicurezza o Password.
  3. Quindi tocca Sicurezza del sistema o Impostazioni avanzate nella parte inferiore dello schermo per visualizzare più opzioni.
  4. Ora fai clic su Blocco scheda SIM.
  5. Se possiedi uno smartphone Dual-SIM, scegli la scheda SIM appropriata toccando la rete corrispondente.
  6. Disattiva il pulsante Blocco SIM.
  7. Immettere il PIN della SIM per confermare l’operazione.

su iPhone

Come succede in Android, eliminare, ovvero cancellare per sempre il PIN della propria scheda telefonica, è impossibile. Quello che puoi fare è evitare che l’iPhone te lo chieda ogni volta che lo smartphone viene acceso.

Se non desideri che venga richiesto di inserire il PIN della SIM ogni volta che avvii il telefono Apple, procedi nel seguente modo:

  1. Apri l’app Impostazioni iOS.
  2. Individua il menu Dati mobili e fai clic su di esso.
  3. Scorri verso il basso fino alle opzioni del PIN della SIM.
  4. Spegni l’interruttore.

Un’opzione altamente sconsigliata

Come puoi vedere, disabilitare la schermata di blocco sul tuo telefono, sia esso un Android o un iPhone, è un compito abbastanza semplice. Tuttavia, poiché questo sta rimuovendo un livello di sicurezza più importante dal tuo dispositivo, è qualcosa che dovresti fare?

Come tutto ciò che ha a che fare con il tuo dispositivo, tutto dipende da te e da cosa decidi. Ogni volta che rimuovi uno strato di protezione dal tuo smartphone, tecnicamente lo rendi più vulnerabile alla manomissione e metti a rischio tutto ciò che contiene.

Se qualcuno si impossessa del tuo telefono e non c’è una schermata di blocco per proteggerlo, ha accesso immediato a tutte le tue app, contatti, foto, video e altre informazioni personali.

Da quel punto di vista, ciò che ha più senso per la maggior parte di noi è lasciare la schermata di blocco attiva. Non importa quanto sia semplice il codice che configuriamo, anche se è solo un PIN di quattro cifre, sarà meglio che uscire dallo schermo senza alcun tipo di sicurezza, gratis per chiunque

Come abbiamo già detto, se non ti piace la schermata di blocco e dai molto valore ad arrivare alla schermata iniziale il prima possibile, nulla ti impedisce di disattivarla.

Finché sai che fare questo rende il tuo telefono meno sicuro, accedere direttamente alla schermata iniziale quando premi il pulsante di accensione è un vero vantaggio, ma è per questo che i sensori di impronte digitali già esistono e i sistemi di sblocco facciale hanno contribuito ad accelerare il processo di bypass la schermata di blocco, senza compromettere la sicurezza del dispositivo.