Reporter di Apple: Apple sta sviluppando nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici con circuiti M2 Pro e Max – potrebbero arrivare già nell’autunno 2022

Di recente, a luglio, Apple ha reso disponibili i suoi primi computer notebook Mac basati su M2 di nuova generazione, il nuovissimo MacBook Air e il MacBook Pro da 13 pollici aggiornato in termini di chip di sistema.

Tuttavia, sono in arrivo più nuovi Mac con versioni più potenti dell’M2. Come al solito dai circuiti M1, Apple dovrebbe espandere la collezione M2 aumentando il numero di core CPU e GPU.

Nell’ottobre 2021, Apple ha annunciato i suoi attuali modelli di laptop top di gamma MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici, che hanno M1 Pro o M1 Max come chip di sistema.

Ora, come parte della sua ultima newsletter Power On, il giornalista di Apple Mark Gurman, noto per le sue fonti affidabili su Bloomberg, ha affermato che i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici dotati di M2 Pro e M2 Max potrebbero arrivare presto come nell’autunno 2022, ma il programma potrebbe estendersi ulteriormente fino alla primavera del 2023. Secondo Gurman, “date le continue sfide delle catene di approvvigionamento, è difficile prevedere esattamente quando arriveranno sugli scaffali dei negozi”.

Tuttavia, i nuovi MacBook Pro con circuiti di sistema della collezione M2 sono già in fase di sviluppo. Gurman prevede che il design e le caratteristiche dei dispositivi “probabilmente rimarranno più o meno gli stessi” con gli aggiornamenti per lo più legati solo al miglioramento delle prestazioni con i nuovi chipset M2 Pro / M2 Max non ancora annunciati. In particolare, le prestazioni dovrebbero migliorare per la GPU.

Apple ha completamente rinnovato i MacBook Pro da 14 e 16 pollici alla fine del 2021, inclusi, tra le altre cose, i nuovi schermi ProMotion con una frequenza di aggiornamento di 120 hertz con retroilluminazione mini-LED, una fotocamera da 1080p e più connessioni rispetto ai loro predecessori, inclusi non solo porte USB-C/Thunderbolt ma anche un’interfaccia di ricarica MagSafe, una connessione HDMI, una connessione per cuffie da 3,5 mm e uno slot per memory card SD.

Oltre ai prossimi MacBook Pro da 14 e 16 pollici che potrebbero arrivare nel 2022, Apple dovrebbe rilasciare nuove versioni di Mac mini dotate di diversi circuiti M2 nel corso del 2022, oltre a un Mac Pro completamente nuovo con il più potente M2 circuiti in serie.

Inoltre, Gurman ha precedentemente riferito che Apple sta già preparando il successore dell’M2, l’M3, che Apple dovrebbe utilizzare a partire dal prossimo anno. Secondo Gurman, Apple prevede di utilizzare l’M3 nel MacBook Air da 13 pollici aggiornato (codice modello J513), nel nuovissimo MacBook Air da 15 pollici (codice modello J515), nel nuovo iMac (codice modello J433) e possibilmente un nuovo laptop da 12 pollici, che è ancora nelle prime fasi di sviluppo.