Renzi: “Non moriremo forse di Covid ma rischieremo di morire di fame”

Durante una diretta Facebook, il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, ha parlato ai cittadini della situazione epidemiologica del Coronavirus. Il politico sui social ha dichiarato:

“Dobbiamo iniziare a ripartire perché se non ripartiamo la pandemia diventerà una carestia, non moriremo forse di Covid ma rischieremo di morire di fame.”

Il leader di Italia Viva ha continuato il suo discorso sul noto social network, dicendo che l’Italia necessita di una ripartenza e fa riferimento ad una fabbrica tedesca che, essendo in funzione, “ruba” quote di mercato alle attività italiane. Di seguito le sue parole:

“Spero che Conte sia nelle condizioni di annunciare qualche riapertura: rispetteremo tutto quello che il presidente del Consiglio dirà, ma fossimo in grado di dare un messaggio seguire esempi come quello del presidente di Confindustria Brescia che ha un’acciaieria in Germania che funziona e prende quote di mercato alle italiane che sono bloccate”.