Come registrare le chiamate su Samsung Galaxy S9 e S9+

Sei entrato in possesso dello smartphone di casa Samsung e ti sei accorto che non vi è la possibilità di registrare le telefonate? Non preoccuparti perché questo articolo fa proprio al caso tuo. In effetti non sei il primo che ci domanda come fare per registrare le chiamate su Samsung Galaxy S9 e S9+. Fortunatamente l’operazione è semplice e (quasi) immediata.

I motivi per cui una persona desideri registrare una telefonata dal proprio smartphone potrebbero essere molteplici: nella maggior parte dei casi, come facilmente ipotizzabile, è per ragioni personali e/o lavorative. Ciò che invece a molti utenti non è ancora chiaro è se registrare una chiamata sia legale o meno. Vediamo quindi di fare subito chiarezza.

[toc]

Registrare una telefonata è legale?

Andiamo dritti al punto: in Italia registrare una chiamata è legale. E ora vi spieghiamo anche il perché. Stando a quanto dice la Cassazione l’operazione di registrare una telefonata, anche a insaputa dell’interlocutore, non costituisce alcun reato perché le informazioni salvate sul dispositivo sono state già “immagazzinate” dal nostro cervello, e quindi da noi stessi.

Diverso è invece se il contenuto di una registrazione venisse diffuso e inoltrato a terze parti senza il consenso della persona interessata. In questo caso registrare una telefonata è totalmente illegale in quanto violerebbe la privacy di chi ha partecipato alla chiamata. Di conseguenza questa azione potrebbe essere punita penalmente.

Registrare chiamate su Galaxy S9 e S9+

Dopo questo piccolo dilungamento che speriamo possa esserti stato d’aiuto torniamo a noi. Come fare quindi per registrare le chiamate su Samsung Galaxy S9 e S9+? Per riuscire nel nostro intento non basterà fare altro che installare l’applicazione ACR di cui abbiamo parlato anche qualche tempo fa nell’articolo dedicato alle migliori app per registrare le telefonate.

Una volta scaricato e installato ACR sul tuo telefono avvia l’applicazione e concedi eventuali permessi per consentire al software di registrare la voce durante le chiamate. A questo punto è tutto pronto! D’ora in poi qualsiasi chiamata effettuerai o riceverai sul cellulare verrà registrata e salvata. Quindi sarà possibile riascoltarla in qualsiasi momento tu voglia.

Impossibile registrare le telefonate

Ci troviamo costretti ad aggiornare l’articolo con un paragrafo che purtroppo non avremmo mai voluto inserire. Con l’uscita di Android 9 Pie Google ha introdotto alcune policy di sicurezza contro la registrazione delle chiamate. Non riesci più a registrare le telefonate? ACR non funziona e non senti la voce dell’interlocutore?

Ecco spiegato il motivo. Per il momento non vi sono notizie rassicuranti. Stando infatti alle ultime comunicazioni provenienti dal colosso sudcoreano e dagli sviluppatori di terze parti il “panorama” relativo alle registrazioni delle chiamate sugli smartphone Samsung è totalmente fermo. Non ci resta che sperare in un cambio di rotta da parte di Google.

Una workaroud d’emergenza

Se hai necessità di continuare a registrare le chiamate su Galaxy S9 e S9+ non possiamo che consigliarti di attivare il vivavoce. Lo sappiamo, non è un suggerimento molto sensato, ma per il momento è l’unica soluzione che permette di registrare le telefonate. Così facendo ACR registrerà entrambe le voci. Attenzione però a tenere il volume al massimo, altrimenti il suono dell’interlocutore risulterà troppo basso per essere udibile.