Redmi presenterà presto un nuovo modello di fascia media

La fascia media è quella che genera più entrate per Xiaomi. Non invano è quello che ha raccolto la testimonianza che Xiaomi ha lasciato in merito al suo ottimo rapporto qualità-prezzo che l’ha portata ai vertici. Ora Redmi guida questa eredità insieme a POCO e presto presenterà un nuovo smartphone nel mercato globale.

Questo nuovo modello sarebbe una vecchia conoscenza già presentata qualche tempo fa in Cina, il Redmi Note 11E. Tuttavia, questo modello sbarcherà nel nostro mercato con il nome di Redmi 10 Prime Plus 5G.

Questo modello è già stato visto dal suo primo benchmark. In particolare, è stato su GeekBench che è apparso con il numero di modello 22041219I e ha mostrato alcuni dettagli che puntano al Note 11E.

Redmi-Note-11E

Caratteristiche del Redmi 10 Prime Plus 5G

Questo modello ha un pannello da 6,58 pollici con tecnologia IPS e risoluzione Full HD+ con una frequenza di aggiornamento fino a 90 Hz. È alimentato dal MediaTek Dimensity 700 che gli conferisce connettività 5G.

È disponibile nelle versioni con 4 o 6 GB di RAM e una singola opzione di archiviazione UFS 2.2 da 128 GB. È alimentato da una batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida da 18 W.

Il comparto fotografico è piuttosto contenuto. Ha un sensore principale da 50 MP che è completato da un sensore di profondità da 2 MP mentre nella parte anteriore abbiamo una fotocamera da 5 MP.

Il Redmi Note 11E parte da 170 euro al cambio cinese per la sua configurazione da 4GB di RAM fino ad arrivare a 180 euro per la versione con 6GB di RAM.