Recensioni

Recensione ZhiYun Smooth 3, lo stabilizzatore che ti trasforma in regista!

Quasi ogni mese escono smartphone nuovi che migliorano, modello dopo modello, le qualità hardware dei predecessori. In particolare negli ultimi anni abbiamo assistito al soppiantamento delle fotocamere compatte in favore dei telefoni, che ormai, hanno una qualità foto e video sensazionale.

Quindi ho quasi sentito la necessità di provare un accessorio davvero unico nel suo genere che mi consenta di registrare video e scattare foto ad un livello superiore. Non un semplice selfie stick, ma uno stabilizzatore semi professionale! Sto parlando di ZhiYun Smooth 3, realizzato dall’omonima azienda cinese ZhiYun. Scopriamolo insieme in questa recensione!

Video recensione

Confezione – Voto 9

Il prodotto arriva in una raffinatissima scatola di cartone bianca, racchiusa in un involucro che ne riporta l’immagine stilizzata e il nome impresso sopra a caratteri cubitali rossi. Giusto per farvi sentire subito dei veri professionisti. Una volta scartato il tutto troviamo una custodia, una tracolla – utile a trasportare la prima in spalla o comunque in maniera più comoda – e il cavo microUSB-USB per la ricarica.

All’interno della custodia nera, rifinita con una specie di filettatura che la rende molto elegante e piacevole sia alla vista che al tatto, troviamo ZhiYun Smooth 3 in tutto il suo splendore. Ci tengo a precisare che la custodia è abbastanza grande e permette di contenere anche il cavo per la ricarica, oltre che presentare dei ganci per fissare la tracolla. Davvero molto bella l’idea di far scegliere all’utente finale se utilizzarla o meno.

Hardware – Voto 9

In appena 134x97x303 mm di grandezza troviamo un corpo totalmente in alluminio dal peso di 440 grammi diviso in tre sezioni principali che rappresentano i tre assi di stabilizzazione e consentono di ottenere delle riprese mozzafiato. Questi punti sono messi in risalto da delle rifiniture rosse che spiccano sull’intero corpo grigio scuro. La vernice è satinata e questo consente alle impronte di non essere molto visibili anche dopo numerose ore d’utilizzo.

Il manico si divide in due parti per consentire l’inserimento/estrazione della batteria al litio ricaricabile. Una scelta a dir poco geniale e ultra comoda, perché permette di sostituirla semplicemente, sia se vogliamo usarne più di una in caso facessimo molte ore di ripresa continuative sia perché, come tutti sappiamo, le batterie al litio tendono a degradarsi e quindi sostituirla non sarà assolutamente un problema.

Poco più in alto, sul lato sinistro, troviamo una ghiera che tramite l’applicazione dedicata ci consentirà di cambiare velocemente alcuni parametri e, sopra di essa, vi è la porta microUSB per la ricarica ma che allo stesso tempo serve anche a collegare ZhiYun Smooth 3 al PC per eventuali aggiornamenti software.

Sul lato destro trova spazio un solo pulsante “impostazioni”, utilizzabile solamente attraverso l’app dedicata, mentre nella parte centrale troviamo un joystick per muovere il telefono in tutte le direzioni effettuando così dei pan veramente fluidi grazie ai motori integrati. Sotto di esso abbiamo due bottoni, quello di sinistra consente di cambiare la modalità di ripresa mentre quello di destra è il pulsante accensione/spegnimento, che funge anche da avvio ripresa o di scatto per la foto.

Infine nella parte superiore troviamo l’alloggiamento per il telefono che avviene tramite una “pinza” rifinita con della gomma che garantisce un ottimo grip e allo stesso tempo un’ottima protezione per il nostro device. Come se non bastasse, è presente anche una seconda porta microUSB utile per usare ZhiYun Smooth 3 come power bank per lo smartphone. Una trovata davvero geniale da parte di ZhiYun.

Software – Voto

L’applicazione è scaricabile direttamente dal sito ufficiale o tramite QR Code presente nel libretto d’istruzioni. Una volta installata, sarà possibile collegare ZhiYun Smooth 3 tramite bluetooth così da effettuare le operazioni di calibrazione, aggiornare il software e cosa più importante controllare in remoto lo stabilizzatore.

E’ presente anche una sezione “settings” che permette di impostare manualmente i parametri relativi alla stabilizzazione, che se siete alle prime armi, consiglio vivamente di non modificare.

Infine c’è l’app fotocamera dedicata, che integra al meglio tutti i tasti funzione e le funzionalità dello Smooth 3. Purtroppo però non è in grado di rendere al meglio su tutti i dispositivi, come ad esempio sul mio Xiaomi Mi5, dove la qualità della fotocamera posteriore non eccelle.

Autonomia – Voto 10

La durata della batteria è strepitosa. Ho ricevuto lo stabilizzatore da quasi 15 giorni e l’ho messo subìto sotto carica. Da quel giorno non ho dovuto più collegarlo, ho fatto svariate ore di riprese ed è ancora al 75%. Tutto ciò è merito dell’enorme batteria al litio da 26650 mAh, che garantisce un’autonomia praticamente infinita.

Il tempo di ricarica è altrettanto buono, infatti in appena 2 ore la carica residua passa dal 10% al 90%, e considerando la capienza super elevata è un ottimo tempo. Purtroppo non ho avuto modo di usarlo anche come power bank per il mio smartphone per via della mancanza del cavo microUSB-microUSB che non è semplicissimo da trovare e bisogna necessariamente ricorrere a store online per poterlo ottenere.

A parte questo non c’è altro da dire, la perfezione si commenta da sé. Come abbiamo già detto la batteria è facilmente removibile svitando la parte finale del manico. Sotto questo aspetto sono rimasto veramente stupito in maniera molto positiva.

Conclusione

Questo ZhiYun Smooth 3 è l’ideale per chi vuole spingersi oltre e usare il proprio smartphone come videocamera professionale. Il prezzo non è dei più economici, infatti costa 235,99€ grazie al codice sconto LXXD4707. E’ acquistabile sul sito cinese Cafago.com con spedizione inclusa nel prezzo. Trattandosi di un prodotto nuovissimo e praticamente mai visto in Italia, vi consiglio vivamente l’acquisto!

Fotogallery

ZhiYun Smooth 3

ZhiYun Smooth 3
87

Confezione

9/10

    Hardware

    9/10

      Software

      8/10

        Autonomia

        10/10

          Prezzo

          8/10

            Pros

            • Materiali
            • Autonomia
            • Versatilità

            Cons

            • Software

            Fai click per commentare
            Vai su