Recensioni

Recensione Samsung Galaxy Tab S3, il super tablet che fa anche da PC

Samsung Galaxy Tab S3 è un tablet da 9,7 pollici con un design elegante e raffinato. Colpisce immediatamente a prima vista anche grazie ad uno spessore veramente ridotto. Scopriamo insieme come se la cava questo dispositivo nell’uso di tutti i giorni tramite la nostra recensione completa!

Video recensione

Confezione – Voto 7

Uno scatola nera molto elegante accoglie il nostro Samsung Galaxy Tab S3, dentro la quale troviamo la S-Pen, il cavo USB Type-C e l’adattatore per la presa da parete. Nel complesso l’eleganza di Samsung si fa sentire in ogni elemento, peccato che non siano presenti delle cuffiette o degli adattatori per poter inserire delle chiavette USB tramite l’ingresso Type-C.

Design e materiali –  Voto 8

Realizzato completamente in vetro e alluminio, troviamo un vetro a filo a protezione del display, un’anima in alluminio nero satinato interrotta solamente dalla plastica delle antenne per poi riprendere nuovamente con un vetro Gorilla Glass posto a filo scocca.

Il tutto è reso estremamente gradevole alla vista e al tatto dall’ottimizzazione degli spazi attuata dall’azienda coreana, infatti l’intero tablet è spesso appena 6 millimetri che date anche le dimensioni abbondanti del display lo fanno risultare veramente sottile.

Hardware – Voto 8

In 273 x 169 x 6 millimetri con un peso di 429 grammi, trova spazio un processore quad-core sviluppato dall’azienda americana Qualcomm. Stiamo parlando dell’ormai ex-top di gamma Spandragon 820. Un processore quad-core da 2.15 GHz che unito a 4 GB di RAM è in grado di soddisfare ogni esigenza raggiungendo prestazioni elevate sia a livello gaming sia a livello di uso di tutti i giorni.

Sulla parte frontale troviamo tutti i sensori e la fotocamera frontale. Nella parte bassa trovano spazio i tasti soft touch retroilluminati divisi da un tasto home che funge anche da lettore d’impronte digitali che risulta veloce e affidabile. Per quanto riguarda la parte posteriore invece abbiamo la fotocamera principale accompagnata da un flash LED.

Continuando, sul bordo destro abbiamo il tasto d’accensione, il bilanciere del volume, lo slot per la microSD e due microfoni. Su quello sinistro il connettore magnetico per il collegamento di una tastiera. Sulla parte superiore troviamo due dei quattro speaker sviluppati dal noto produttore di casse audio AKG. Mentre sulla parte superiore l’ingresso jack audio da 3.5 millimetri, la porta USB Type-C e gli altri due altoparlanti.

Per quanto riguarda invece la memoria interna troviamo 32 GB di spazio disponibile che, come già detto, è espandibile tramite microSD fino a 256GB. Dunque non dovremmo mai preoccuparci di quanto spazio a disposizione ci rimanga.

Display – Voto 9

E’ un’unità da 9,7 pollici con risoluzione Q-HD (1536×2048 pixel) che garantisce una densità di PPI pari a 246. Il tutto è basato sulla tecnologia Super Amoled. La riproduzione dei colori è veramente ottima, tutti vengono riprodotti in modo corretto senza nessuna distorsione cromatica.

Sotto la luce diretta del sole, con la luminosità al massimo, il display risulta perfettamente leggibile e non dovremo cercare alcun escamotage per poter visualizzare il contenuto. L’utilizzo ad una mano è, per quanto possibile per via delle sue dimensioni generose, comodo, soprattutto se viene usato con l’S-Pen.

Fotocamera – Voto 8

Posteriormente troviamo un sensore da 13 megapixel con autofocus e flash LED, mentre anteriormente abbiamo un obiettivo da 5 megapixel. La fotocamera principale è in grado di scattare foto e registrare video fino a 4K a 30 FPS di buona qualità in tutte condizioni di luce. Ovviamente più la luce calerà più il rumore e i risultati degli scatti peggioreranno, per fortuna senza esiti disastrosi.

In ogni caso l’applicazione fotocamera di Samsung Galaxy Tab S3 permette di attivare la modalità manuale, quindi si potranno modificare i parametri come l’autofocus, il bilanciamento del bianco, il tempo di scatto, l’ISO e l’esposizione a nostro piacimento. Non manca poi nemmeno la modalità bellezza, sempre più utilizzata dagli amanti dei selfie.

Software – Voto 8

Per quanto riguarda questo aspetto abbiamo Android 7.0 Nougat, personalizzato da Samsung con l’ultima TouchWiz. Inoltre troviamo anche tutte le applicazioni Google e l’intera suite Microsoft con Office completo. Abbiamo poi anche il multi window che ci permette di usare più applicazioni contemporaneamente, come ad esempio guardare un video su YouTube e nello stesso tempo rispondere ad un messaggio su WhastsApp.

Inoltre troviamo anche un’ottima integrazione della S-Pen che consente di poter interagire in modo rapido e completo con la penna smart ideata da Samsung. Per il resto il sistema scorre abbastanza fluido e nel complesso è reattivo senza nessun impuntamento o funzionamento anomalo che rendono inutilizzabile questo Samsung Galaxy Tab S3.

Autonomia – Voto 7

Con una batteria da ben 6000 mAh si riesce a coprire una giornata piena di utilizzo raggiungendo le 5 ore di schermo attivo. Un risultato abbastanza soddisfacente considerando anche l’enorme display di tipo SuperAmoled, che di norma, sono conosciuti per essere un po’ energivori.

Per quanto riguarda il discorso ricarica, partendo dall’1% si arriva all’80% in circa 50 minuti, mentre per raggiungere il 100% serviranno circa 2 ore. Dunque un risultato davvero molto interessante che rende questo Samsung Galaxy Tab S3 ancora più allettante.

Conclusione

Samsung Galaxy Tab S3, disponibile nella sola colorazione nera, è venduto a circa 600€ su Amazon.it. Ma esistono due varianti, una solo WiFi ed una che include anche un modulo 3G. La scelta è puramente personale e dipende dalle esigenze di ognuno. Se io dovessi scegliere prenderei senza dubbio quella col modulo 3G per avere il piacere di usare questo tablet anche fuori casa.

Fotogallery

Fai click per commentare
Vai su