Recensioni

Motorola One: la nostra recensione

Siete alla ricerca di uno smartphone economico capace comunque di regalare soddisfazioni? Lo avete trovato! Vi consiglio di mettervi comodi sulla vostra poltrona preferita e continuare a leggere l’articolo odierno, attraverso il quale andremo ad analizzare ogni aspetto che caratterizza Motorola One, il dispositivo della casa alata presentato ad agosto 2018 in occasione di IFA e lanciato sul mercato italiano a partire dalla fine di ottobre scorso. I punti da vedere sono diversi quindi, evitiamo di perderci in inutili chiacchiere, e andiamo subito al sodo: ecco la recensione di Motorola One.

Confezione – Voto 8

Il contenuto della confezione di vendita è il medesimo di quello visto sugli ultimi smartphone realizzati dalla società statunitense, compreso Moto G6 Plus. Equivale a dire, presenza di caricatore da muro TurboPower, cavo dati USB – TypeC e cover in silicone di discreta fattura, decisamente utile per proteggere lo smartphone in attesa di acquistare quella definitiva.

Design e Materiali – Voto 7

Fortunatamente per alcuni, purtroppo per altri, il 2018 è stato un anno all’insegna del notch. Sono davvero moltissimi i produttori che hanno scelto questa soluzione per i loro dispositivi. E Motorola non è stata da meno, infatti anche Motorola One presenta la tanto chiacchierata tacca. Per quanto riguarda invece i materiali utilizzati, lo smartphone dispone di uno chassis in alluminio e di una back cover in vetro.

Senza ombra di dubbio Motorola One non è tra i prodotti più contenuti in commercio. Misura infatti 149,9 x 72,2 x 7,9 mm. Nonostante questo però le dimensioni sembrano decisamente minori, probabilmente grazie anche al peso di soli 162 grammi, il quale consente a questo dispositivo di essere utilizzato senza troppe difficoltà con una sola mano. Buono, anche se non ottimo, il grip.

Hardware – Voto 7,5

Motorola One monta l’oramai ben consolidato processore octa-core Qualcomm Snapdragon 625 accompagnato da 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage interno. Una delle peculiarità di questo smartphone è la presenza del carrellino a 3 slot che consente di utilizzare contemporaneamente 2 SIM e una scheda microSD per espandere la memoria. Posteriormente troviamo anche un veloce e preciso lettore d’impronte digitali.

Display – Voto 7,5

Lo schermo di Motorola One è un pannello IPS da 5,9 pollici HD+ (1520×720 pixel). E’ vero, la risoluzione non è elevata, nonostante questo durante il normale utilizzo quotidiano non abbiamo riscontrato alcun limite. I colori riprodotti infatti risultano ben calibrati e fedeli alla realtà, e anche l’angolo di visione è più che buono.

Fotocamera – Voto 6

Lo smartphone di casa Motorola dispone in totale di 3 obiettivi fotografici: uno da 8 megapixel posto sulla parte anteriore, capace di scattare per lo più selfie discreti, utile soprattutto per chi è solito condividere questa tipologia di foto sui vari social network, e due sul retro del telefono, uno da 13 megapixel f/2.0 ed un altro da 2 megapixel f/2.4 per gestire la profondità delle immagini. In condizioni di buona luminosità gli scatti possiedono una discreta qualità, ma non appena la luce diminuisce la situazione cambia, il rumore aumenta e la risoluzione diminuisce.

Software – Senza Voto

Purtroppo non abbiamo avuto l’opportunità di provare a fondo l’esperienza di utilizzo offerta dal sistema Android One, ovvero aggiornamento veloci e continui, in quanto l’unità ricevuta in test è risultata difettosa. Infatti nonostante Motorola One sia aggiornabile ad Android Pie il nostro smartphone non ha voluto saperne, in alcun modo, di aggiornarsi all’ultima release del robottino verde, restando fermo ad Android 8.1 Oreo con le patch di sicurezza di agosto 2018.

Parliamo comunque di un dispositivo con la versione stock del sistema operativo mobile di casa Google, arricchito da Motorola con alcune chicche software. Più precisamente, a bordo dello smartphone, troviamo Moto Display, che mostra l’anteprima delle notifiche a quando lo schermo è spento, e Moto Actions, il quale consente di eseguire specifiche funzioni attraverso le gestures.

Autonomia – Voto 8

A prima vista lo smartphone della casa alata potrebbe sembrare come molti altri. Tra le specifiche tecniche infatti risulta una classica batteria da 3000 mAh, un valore appunto nella media. Fatto sta però che il produttore è riuscito ad eseguire un ottimo lavoro, garantendo al suo Motorola One una ottima autonomia. Con un utilizzo intenso è impossibile scaricare lo smartphone in una sola giornata.

Conclusione

Motorola One è sicuramente un prodotto completo e ben bilanciato, che funziona bene ma non riesce a lasciare il segno. Peccato per il comparto fotografico, secondo noi appena sufficiente. Un plauso a Motorola invece per l’impiego di Android One e per l’ottimizzazione della batteria, capace di stupirci. Per quanto riguarda il costo, al lancio lo smartphone della casa alata costava 299€ ma ora, dopo qualche mese dalla sua uscita, il prezzo si è abbassato, e anche di molto, raggiungendo così quello giusto.

Ora in offerta
Motorola One, Smartphone Android Display 5,9” in 19:9, Dual Camera da 13Mp, 4/64 GB,...
48 Recensioni
Motorola One, Smartphone Android Display 5,9” in 19:9, Dual Camera da 13Mp, 4/64 GB,...
  • 5.86" 720 x 1440 HD+275ppi (720 x 1520 including the notch)Max Vision 19:9
  • Memoria interna ( ROM ) da 64 GB
  • 3000 mAh

Motorola One

7.6

Confezione

8.0/10

Design e materiali

7.0/10

Hardware

7.5/10

Autonomia

8.0/10

Prezzo

7.5/10

Pro

  • Software in versione stock
  • Carrellino per 2 SIM + 1 microSD
  • Ottima autonomia

Contro

  • Fotocamera appena sufficiente
Fai click per commentare
Vai su