Recensioni

Moto Mods 360 Camera e Gamepad: la nostra recensione

A distanza di qualche mese dalla pubblicazione della recensione di Moto Z2 Play, abbiamo avuto l’opportunità di provare alcune delle più recenti Moto Mods lanciate sul mercato da Motorola. Più precisamente ci riferiamo a Moto 360 Camera e a Moto Gamepad, due accessori decisamente interessanti che però potrebbero lasciare l’amaro in bocca ad alcuni lettori.

Moto 360 Camera, il mondo visto da un’altra prospettiva

Partiamo subito col primo, ovvero Moto 360 Camera. Come è possibile vedere anche dalle immagini riportate nell’articolo si presenta come una semplice cover di materiale plastico alla cui estremità superiore è alloggiata una fotocamera in grado di scattare fotografie e registrare video a 360°. Utilizzarla è davvero semplice: basta appoggiarla sul retro dello smartphone e avviare l’applicazione Fotocamera oppure eseguire una pressione prolungata sul logo Motorola che nasconde un bottone di avvio rapido.

Moto 360 Camera non richiede alcun software aggiuntivo, bensì sfrutta l’applicazione già installata sul telefono. Questo si traduce in una sola app per gestire il tutto, con un’interfaccia grafica chiara e minimale, attraverso la quale è possibile salvare immagini e video a 360°. Per gli amanti dei social network poi è presente un’apposita funzione per fare dirette streaming e condividere con amici e parenti i migliori momenti catturati.

Ora però veniamo al dunque. Vale la pena acquistare la Moto Mod realizzata da Motorola? Secondo noi sì. La prerogativa di questo accessorio è realizzare sia fotografie che video in 4K a 24 fps di buona qualità. Altrettanto buona è la giunzione delle due immagini catturate dal doppio sensore da 13 megapixel. Ovviamente la qualità si paga, e Moto 360 Camera è acquistabile su Amazon.it a 289€, un prezzo poco accessibile ai più.

Moto Gamepad, lo smartphone diventa una console portatile

Il secondo accessorio compatibile con gli smartphone Moto Z realizzati da Lenovo in collaborazione con Motorola su cui abbiamo messo le mani è Moto Gamepad, un oggetto che strizza l’occhio agli utenti che sono soliti giocare col telefono. Proprio come Moto 360 Camera, anche questa Moto Mod non richiede alcuna applicazione per funzionare.

Si può però decidere di scaricare e installare Moto Game Explorer, attraverso la quale si possono consultare i moltissimi giochi compatibili con questo oggetto. Alloggiato lo smartphone all’interno di Moto Gamepad saremo subito pronti per immergerci in una sessione videoludica decisamente al di sopra della media.

La Moto Mod è caratterizzata da un design decisamente accattivante e costruita interamente in plastica. Questo ha permesso al produttore di creare un prodotto con un peso decisamente contenuto (solo 140 grammi) e delle dimensioni non troppo generose (226 x 75,9 x 24,4 mm). Se ci fosse stata la possibilità di ripiegare l’accessorio, Moto Gamepad sarebbe stato un acquisto decisamente azzeccato per tutti i possessori di uno smartphone Moto Z.

Il prodotto non mostra incertezze durante il suo utilizzo, reagisce sempre in maniera precisa e l’ottima ergonomia permette di giocare, anche nelle sessioni prolungate, senza avvertire i classici fastidi alle mani. Non gli manca nemmeno una buona autonomia. Infatti la batteria integrata da 1035 mAh consente di utilizzarlo fino a 7 ore prima di ricorrere ad una presa di corrente. Per chi fosse interessato all’acquisto, Moto Gamepad è disponibile su Amazon.it a 99€, un costo intrigante se consideriamo il fatto che questo accessorio è in grado di trasformare lo smartphone in una vera e propria console portatile.


Fai click per commentare
Vai su