Recensione auricolari Black Shark BS-T1

Confezione – Voto 7

La confezione conferisce decisamente un aspetto premium al prodotto, presente la garanzia 24 mesi di Black Shark, manuale di istruzione, cavetto di ricarica e gommini aggiuntivi per sostituire quelli presenti in base alla propria conformazione.

Design e materiali – Voto 7

Il design è molto aggressivo e in puro stile gaming, il tutto in linea con la tipologia di prodotti creati da Black Shark. Nel complesso ha un carattere che si distingue dalla massa e lo rende riconoscibile a tutti.

Comfort e qualità audio – Voto 8

Gli auricolari Black Shark BS-T1 vantano, ovviamente, la connettività bluetooth 5.0. Si tratta di un prodotto con una chiara vocazione sportiva, come testimonia la forma e la certificazione IPX4. Per quanto si tratti di una preferenza che è sicuramente soggettiva e legata alla conformazione del proprio padiglione auricolare, non ho trovato molto comoda la forma del prodotto, e trovo più confortevoli gli auricolari in stile AirPods.

Rimangono comunque molto saldi, non tendono a scivolare grazie ai buoni materiali utilizzati, e sono molto consigliati per attività sportiva come la corsa. Per quanto riguarda la qualità audio, ho riscontrato vari pregi e un piccolo difetto. Dal lato bassi, sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla profondità e dalla precisione dimostrata, paragonabile a quella di cuffie over-ear.

Brani Dubstep, EDM e in generale qualsiasi traccia “bass boosted” si farà apprezzare moltissimo. Gli alti e i medi generalmente godono di un sound pulito e preciso, tranne che per alcune sporadiche situazioni. Dopo diverse prove ho attribuito la colpa di alcuni momenti in cui il suono si distorce all’interferenza dovuta alla presenza di molti dispositivi bluetooth nelle vicinanze.

Autonomia – Voto 8

Per quanto riguarda l’autonomia, le cuffiette fanno il loro dovere regalando sempre svariate ore di ascolto prima di dover essere rimesse nel case di ricarica. Difficile stabilire un’autonomia precisa in quanto dipendente da vari fattori, ma vi basti sapere che non mi hanno deluso da questo punto di vista.

Conclusioni

Queste Black Shark BS-T1 sono degli auricolari wireless che, chiaramente, mirano in alto. Non hanno un prezzo eccessivo, e il prezzo è giustificato da una qualità costruttiva e da un comparto audio che non hanno nulla da invidiare ad altri modelli più costosi e blasonati, e faranno la gioia soprattutto dei runner grazie alla vocazione sportiva del prodotto.

Ora in offerta
Black Shark Cuffie Bluetooth con Latenza Ultra-bassa di 45 ms, Auricolari Bluetooth Gaming...
  • Latenza Ultra-bassa di 45 ms: Attiva la modalità gioco per migliorare le prestazioni wireless. Si...
  • Audio Regolato in Modo Esperto: Attiva la modalità musica per goderti un suono immersivo con bassi...
  • Tecnologia Bluetooth 5.2: Fornisce una connessione stabile tra il dispositivo e gli cuffie bluetooth...