Realme 12 Pro+ 5G è lo smartphone sotto i 300 euro più venduto su Amazon

In un mercato globale degli smartphone sempre più competitivo, Realme si distingue per il lancio della sua ultima innovazione: la serie Realme 12 Pro 5G, che comprende i modelli Realme 12 Pro+ 5G e Realme 12 Pro 5G. Questi dispositivi hanno fatto il loro debutto con una promozione esclusiva su Amazon, tra il 20 e il 24 marzo, riscuotendo un successo senza precedenti.

Le vendite del modello Realme 12 Pro+ 5G hanno raggiunto numeri record, posizionandosi al secondo posto tra gli smartphone più venduti su Amazon nel corso della prima giornata di promozione. Entrambi i modelli hanno dominato le classifiche di Amazon, con il Realme 12 Pro+ 5G e il Realme 12 Pro 5G che si sono classificati al primo e secondo posto tra le novità più interessanti del sito per due giorni consecutivi.

La serie Realme 12 Pro 5G segna un punto di svolta nel settore, registrando un incremento delle vendite dell’800% rispetto alla precedente serie Realme 11 Pro. Questo successo è attribuibile in particolare alla sua fotocamera periscopica, che ha superato le prestazioni degli smartphone con fotocamera da 200MP, introducendo una nuova era per la tecnologia fotografica.

Equipaggiati con il chip Snapdragon da 4nm all’avanguardia, i dispositivi della serie Realme 12 Pro 5G offrono prestazioni eccezionali, sia in termini di velocità che di qualità fotografica.

Il modello Realme 12 Pro+ 5G, in particolare, viene esaltato come il “Master del ritratto” grazie alle sue capacità innovative. Il suo teleobiettivo periscopico, abbinato a un sensore Omnivision OV64B da 64MP e a funzionalità avanzate come lo zoom ottico 3X, lo zoom nel sensore 6X e un SuperZoom 120X, garantisce immagini di una nitidezza e dettaglio senza precedenti, anche in condizioni di scarsa illuminazione.

La serie Realme 12 Pro 5G si afferma, dunque, non solo come un leader nelle vendite, ma anche come pioniere nell’innovazione fotografica, stabilendo nuovi standard di versatilità e qualità per il futuro degli smartphone.

Torna in alto