Radio FM: nel 2021 non sarà più disponibile sugli smartphone

radio fm smartphone

Arrivano brutte notizie per coloro che amano ascoltare la radio FM sul proprio smartphone.

In ragione della legge n. 205/2017, infatti, a partire dal 30 dicembre 2020 tutte le radio dovranno essere conformi al nuovo standard di radiodiffusione DAB+, che permette una trasmissione sonora molto più elevata rispetto al passato.

Si tratta di un modulo che purtroppo non è disponibile sugli smartphone (e probabilmente non lo sarà mai). Per questo motivo, i produttori di cellulari non potranno più dotare i loro Device della Radio FM e dovranno disabilitarla sui dispositivi in cui è già presente. Il tutto, entro il prossimo 30 dicembre.

La prima a procedere in questo senso è stata Samsung, che con il suo ultimo update ha rimosso la funzione radio FM sui propri dispositivi, in attuazione della normativa italiana.

In ogni caso, ti ricordiamo che potrai continuare ad ascoltare la tua radio preferita scaricando la relativa applicazione sul tuo smartphone.