Quali sono le migliori stampanti multifunzione a luglio 2022?

Lungi dall’aver detto l’ultima parola, la stampante multifunzione con scanner è ancora utile in casa. Abbiamo scelto per te le migliori stampanti multifunzione per tutte le tasche.

Pensavamo fosse quasi obsoleto con la generalizzazione del digitale, ma i vari confinamenti ci hanno ricordato che spesso non era possibile fare a meno della carta, e quindi di una stampante. Molte procedure amministrative richiedono anche, sempre nel 2022, copie cartacee di alcuni documenti. E anche se le applicazioni per la scansione di un documento dal tuo smartphone hanno fatto grandi progressi, uno scanner piano tradizionale rimane la soluzione migliore per scansionare correttamente una foto o un documento. Per quanto riguarda i marchi che hanno il sopravvento, le cose non sono cambiate da anni: Canon ed Epson regnano ancora sovrane.

Una stampante multifunzione domestica tornerà sempre utile nella vita di tutti i giorni. Per averne una non c’è bisogno di spendere migliaia e centesimi: abbiamo realizzato una selezione di stampanti a prezzi bassi.

Per questa selezione ci siamo concentrati sulle stampanti multifunzione a getto d’inchiostro. Sebbene siano più economici per pagina, i modelli laser richiedono molto più volume di stampa per essere redditizi, soprattutto se si desidera il colore. Per la maggior parte dell’uso domestico, sarà quindi più adatto un modello a getto d’inchiostro.

Lavori spesso da casa? Configura l’ufficio ideale consultando la nostra guida alle migliori attrezzature per il telelavoro.

Se hai solo bisogno di stampare alcune foto, prendi in considerazione le stampanti fotografiche per smartphone.

Canon Pixma TS5351: la migliore stampante compatta e versatile

Con la sua ultima generazione di stampanti, Canon ha concentrato la sua attenzione su qualcosa spesso trascurato: il disordine. E il TS5351a è davvero compatto, almeno quando non è in uso. Molti elementi nascosti nel telaio devono essere aperti prima dell’uso. Questa è una stampante multifunzione molto versatile.

Canon Pixma TS5350

La qualità di stampa è discreta, sia a colori che in bianco e nero. Stessa osservazione per le velocità, abbastanza onesto per il prezzo. Sebbene storicamente tenda a separare le cartucce di inchiostro in base al colore, Canon ne offre solo due qui, una a colori e una in bianco e nero. Una scelta che ovviamente fa aumentare il costo per pagina, quindi solo nella media.

Nonostante questo difetto, la TS5351a è una buona scelta di stampante multifunzione entry-level, comunque sempre con funzione Wi-Fi, che piace particolarmente per le sue ridotte dimensioni.

Canon Pixma TS6350a: la stampante fotografica

Se hai intenzione di stampare con maggiore regolarità o se intendi produrre stampe fotografiche degne di questo nome, è ancora una volta a Canon che dovrai essere fornito.

pixma-ts6350a

Questa stampante multifunzione Pixma TS6350a riprende il design compatto delle sue sorelline, ma adotta una finitura migliore. Tuttavia, ci dispiace che lo schermo non sia più grande, così come l’assenza di un lettore di schede SD.

Ma è soprattutto in termini di qualità di stampa che il movimento di fascia alta è particolarmente sentito, soprattutto non appena ci si cimenta con la fotografia. Gli scatti sono precisi, dettagliati e la colorimetria è piuttosto rispettata. Tuttavia, sarà criticato per una leggera mancanza di velocità sui documenti in bianco e nero per una stampante a getto.

Con cinque cartucce d’inchiostro, il costo per pagina è corretto, soprattutto se si utilizzano cartucce ad alta capacità del marchio.

HP Envy 6230: per chi non vuole preoccuparsi

Stampi solo relativamente poco e non vuoi investire troppo in una stampante multifunzione? L’HP Envy 6230 potrebbe interessarti. Esteticamente molto classico, è comunque piuttosto imponente.

HP Envy 6220

In termini di funzioni, anche lì, niente di molto originale. C’è uno scanner piano e una modalità fronte/retro automatica. La qualità di stampa è buona, ma le velocità sono piuttosto basse. Se hai bisogno di stampare molto e vai rapidamente per la tua strada.

Rimane la questione del costo per pagina. Alto se acquisti le cartucce da solo, diventa abbastanza competitivo quando si passa Via l’abbonamento Instant Ink. Oltre al prezzo interessante, non dovrai acquistare le cartucce da solo, HP se ne occupa direttamente per te.

Epson EcoTank ET-3750: per chi stampa molto

Storicamente, se si stampa molto, passare a una stampante laser è stata la scelta logica. Da tempo, però, la situazione è cambiata con l’arrivo delle stampanti per serbatoi.

Epson Et-3700

Qui la cartuccia tradizionale lascia quindi il posto a 4 taniche che vi riempirete di boccette. Il risultato è un costo per pagina incredibilmente basso. Venduto a 40 euro, la ricarica ti permetterà di stampare fino a 13.000 pagine! Epson offre anche un servizio Ready Print “illimitato” a € 15 al mese. Se sei un consumatore molto pesante, il gioco potrebbe valere la candela.

La stessa ET-3750 è un buon modello di stampante laser multifunzione, che sarà comunque più comoda in ufficio che in fotografia. Risulta anche essere uno dei modelli a getto d’inchiostro più veloci sul mercato.

Altrettante qualità che la rendono particolarmente appetibile per una PMI o un’associazione che non vuole investire in una stampante laser molto più costosa.

Scegliere la stampante multifunzione giusta

Devo acquistare un cavo USB?

Dal passaggio all’USB negli anni 2000, quasi tutte le stampanti sono state vendute senza il cavo USB di tipo B necessario per collegarle al computer. Il produttore ha aumentato il suo margine e il rivenditore potrebbe offrirti un cavo troppo costoso contemporaneamente alla stampante.

Al giorno d’oggi, ti consigliamo di fare a meno di un cavo USB e di utilizzare il Wifi presente sulla maggior parte delle stampanti. Non solo è più veloce, ma puoi stampare in remoto da qualsiasi dispositivo.

Le cartucce consegnate con la stampante sono piene?

Anche le stampanti a getto vengono fornite sistematicamente con cartucce d’inchiostro. Tuttavia, questi offrono solo una frazione della capacità di una cartuccia standard. Acquistane uno in anticipo per evitare di rimanere senza carburante quando arriva il momento.

Dovrei comprare le cartucce ad alta capacità?

La maggior parte delle marche offre cartucce XL o di grande capacità. Venduti più costosi, sono anche molto più resistenti. Riportato alla pagina il costo è quindi molto più basso. Pertanto li consigliamo vivamente.

Stampante multifunzione a getto d’inchiostro o laser?

La prima domanda a cui tutti gli acquirenti di stampanti devono rispondere si riduce a una semplice domanda su cosa intendi stampare: cosa e con quale frequenza. Le stampanti a getto d’inchiostro utilizzano cartucce d’inchiostro che vengono applicate bagnate sulla carta e si asciugano rapidamente, mentre le stampanti laser utilizzano il toner, un tipo di inchiostro che aderisce alla carta per risultati rapidi e un uso efficiente. Risorsa.

Le stampanti a getto d’inchiostro a colori sono la maggior parte del mercato semplicemente perché possono stampare qualsiasi cosa. E le stampanti a getto d’inchiostro e all-in-one di oggi sono veloci, spesso con velocità di stampa che rivaleggiano o superano le loro controparti laser.

Le stampanti laser sono ancora una buona scelta per gli ambienti d’ufficio quando la maggior parte della stampa che devi eseguire è in bianco e nero. Sono più silenziosi e offrono una buona velocità di stampa, offrendo al contempo stampe a un costo per pagina inferiore rispetto al getto d’inchiostro a colori.

Sta a te, insomma, decidere se rinunciare alla flessibilità che offre una stampante multifunzione a getto d’inchiostro a colori.

Quale stampante multifunzione per foto?

Se vuoi stampare le tue foto di famiglia su carta, scegli invece una stampante fotografica dedicata (a funzione singola). Sebbene non siano multifunzione, la qualità delle stampe è generalmente migliore. Tuttavia, il prezzo da pagare per questo tipo di stampante dipende dal costo della stampa.

Gli abbonamenti valgono la pena?

Se l’acquisto delle cartucce resta la norma, l’americana HP propone dal 2015 un servizio in abbonamento dove si acquista un pacchetto di pagine al mese. Contrariamente a quanto si possa temere, il servizio Instant Ink è piuttosto interessante, soprattutto per i piccoli consumatori. E non si può negare la comodità di inviare automaticamente una nuova cartuccia prima che quella vecchia venga svuotata.