Qualcomm annuncia il nuovo Snapdragon W5/W5+ Gen1 per smartwatch

Qualcomm ha annunciato i successori dei chip della serie Snapdragon Wear 4100, lo Snapdragon W5 Gen 1 a 4 nm e il W5+ Gen 1, promettendo miglioramenti per la prossima generazione di dispositivi indossabili.

Secondo Qualcomm, i nuovi Snapdragon W5 e W5+ Gen 1 a 4 nm offriranno prestazioni 2 volte migliori e una durata della batteria del 50% più lunga.

I nuovi chip sono più piccoli e sottili del 30%, il che dovrebbe portare a design più eleganti. Il Wear 4100+ occupava un’area di 128mm2 per il SoC, mentre lo Snapdragon W5+ Gen 1 mette il SoC in un’area di 90mm2. Anche l’altezza del chip è stata ridotta da 0,69 a 0,48 mm, quindi aspettati di vedere modelli più sottili con batterie più grandi.

Qualcomm afferma inoltre che i nuovi chipset semplificano la scalabilità tra i segmenti, quindi supponiamo che vedremo vari design in diversi segmenti di mercato, ed è qui che entra in gioco la differenza tra Snapdragon W5 e W5+.

La principale differenza tra i SoC Snapdragon W5 Gen 1 e Snapdragon W5+ Gen 1 è il coprocessore AON (Always On), o l’assenza di esso nel chipset non Plus.

Basato su un processo di produzione a 22 nm, il coprocessore AON può gestire più attività in background utilizzando meno energia, tra cui elaborazione vocale, riproduzione audio e notifiche. Il coprocessore AON fornisce anche Bluetooth 5.3 a basso consumo energetico, WiFi, GNSS, nonché stati a basso consumo energetico come “sonno profondo” e “ibernazione”.

Per quanto riguarda le specifiche, lo Snapdragon W5+ Gen 1 ha ancora quattro core Cortex-A53 a 1,7 GHz, ma questa volta li combina con un nuovo core di efficienza Cortex-M55 (il coprocessore AON a 22 nm) che lavora a 250 MHz (rispetto a Wear Cortex-M0 di 4100+ in esecuzione a 50 MHz).

La GPU è stata aggiornata all’A702 in esecuzione a 1,0 GHz e 2,5 D GPU all’interno del coprocessore AON, un miglioramento significativo rispetto all’A540 a 320 MHz sulla piattaforma Wear 4100+.

]]>

Lo Snapdragon W5+ Gen 1 ora supporta 16 memorie LPDDR4 a 2133 MHz e viene fornito con un’unità di apprendimento automatico U55. Anche il modem LTE è stato aggiornato a Rel 13 w/Cat 1bis con modalità a basso consumo.

Qualcomm ha collaborato con Compel e Pegatron per progetti di riferimento che aiuteranno i loro partner a sviluppare i propri prodotti, con i primi produttori Mobvoi e Oppo. Si dice che Oppo lancerà il proprio Oppo Watch 3 ad agosto.