Notizie

Preparatevi, presto su Facebook arriveranno le news a pagamento!

Grosse novità in vista per Facebook. Nel corso dell’ultimo incontro nella sede Italiana, Alex Hardiman (responsabile dei servizi editoriali del Social Network) ha presentato un progetto riguardante la gestione delle news e di altre inserzioni editoriali. Il cambiamento annunciato avrà inizio entro la fine del 2017 e saranno coinvolti inizialmente 10 editori nel mondo, di cui almeno uno italiano.

La novità principale prevede l’inserimento di news accessibili a pagamento, secondo due modalità: nel primo caso, il pagamento sarà richiesto dopo aver visualizzato un determinato numero di articoli forniti gratuitamente, il secondo metodo, definito “freemium”, prevede che siano gli editori a decidere quali contenuti fornire gratuitamente e quali dietro compenso.

Da Facebook ribadiscono che l’intero introito derivante dai pagamenti finirà nelle casse degli editori che aderiscono al servizio e la finalità ultima, oltre a garantire un maggior numero di news pubblicate sul portale (invogliando le testate giornalistiche a fornire sempre più servizi digitali, qualora ce ne fosse bisogno, con buona pace dell’edicolante sotto casa) è quella di combattere fake news e bufale, sempre più presenti e virali sui Social.

Il progetto potrà restare circoscritto ai contenuti editoriali, così come potrà estendersi a post di altra natura. “E’ gratis e lo sarà sempre“, questo lo slogan che ci accoglie sul portale Facebook, ma sarà davvero così? Non ci resta che aspettare e vedere come cambierà il social network più utilizzato al mondo!


Fai click per commentare
Vai su