Perché Stage Manager di iPadOS 16 sarà disponibile solo su iPad M1

Se vediamo l’arrivo della funzione Stage Manager su iPadOS 16 che migliora il multitasking, sarà riservata solo agli iPad con chip M1. Un manager di ingegneria del software Apple discute la scelta della sua azienda.

iPadOS 16 è stato annunciato durante la conferenza WWDC 2022 di Apple alcuni giorni fa. Uno dei grandi cambiamenti con l’aggiornamento è il miglioramento del multitasking con Stage Manager. Solo qui, questa modalità che consente di visualizzare più finestre di applicazioni contemporaneamente è limitata all’iPad M1. Craig Federighi, vicepresidente senior dell’ingegneria di Apple, è tornato su questo quando ha risposto alle domande di TechCrunch.

Limitazioni tecniche e attenzioni allo Stage Manager

Secondo lui, quindi, era necessario garantire che la funzionalità soddisfi i requisiti di “reattività e interattività” di Apple. Ciò richiede che “quando aggiungi più app nel gioco e grandi quantità di spazio sullo schermo, devi assicurarti che una di quelle app possa rispondere istantaneamente al tocco”. Solo l’iPad M1, per le prestazioni che offre, può soddisfare questi criteri. “Ora ti permettiamo di avere fino a quattro app su un pannello più altre quattro […] semplicemente non abbiamo questa capacità sugli altri sistemi”.

WWDC 2022 – 6 giugno _ Schermata Apple 1-47-8

Apple ha quindi limitato Stage Manager per il gusto di prendersi cura della user experience (UX), anche a costo di privare i propri utenti di determinate funzioni. Questa UX non può essere male se è semplicemente assente, Apple non sbaglia su questo, ma resta discutibile. L’ingegnere dice: “Voglio dire, vorremmo renderlo disponibile ovunque possibile. Ma è quello che serve. Questo è l’esperimento che condurremo in futuro. Non volevamo limitare il nostro design a niente di meno, stiamo fissando il punto di riferimento per il futuro”.

Craig Federighi chiarisce inoltre che poiché questi iPad supportano la funzionalità di visualizzazione esterna tramite la porta Thunderbolt, l’uso di un display esterno è disponibile solo per l’iPad M1. Anche le prestazioni degli ultimi touch pad di Apple hanno giocato a favore dell’equilibrio.