Android

OnePlus 6: è già arrivato il momento di dimenticare OnePlus 5?

OnePlus 6 sembra pronto al debutto prima del previsto, i rumors aumentano e, con loro, anche la curiosità. Solo pochi mesi fa, il 27 giugno scorso, veniva lanciato sul mercato il modello 5, che aveva il compito di confermare il successo dei predecessori OnePlus 3 e 3T, obiettivo raggiunto e superato, come dimostrato dal volume di vendite del cinafonino. A distanza di poco tempo, però, sembrerebbero fondate le indiscrezioni riguardo OnePlus 6 pronto al debutto addirittura nei primi mesi del nuovo anno.

Se i rumors troveranno conferma, infatti, la compagnia cinese avrebbe accantonato l’idea di produrre un 5T per concentrarsi su un device nuovo, facendo leva sui punti apprezzati dagli utenti e lavorando sulle caratteristiche “deboli” rispetto alle concorrenti, per ridurre ulteriormente il gap rispetto alle varie Samsung, Apple e Huawei.

OnePlus 5  presenta caratteristiche tecniche ancora attuali e in grado di insidiare i “mostri sacri” (soprattutto grazie ad un rapporto qualità/prezzo molto vantaggioso) nonostante questo, a breve potrebbe finire in cantina, per far spazio al successore.

Per OnePlus 6 spazio ad un display da 18:9 e assenza di cornici. La scelta è chiara, se le prestazioni di OnePlus 5 non hanno nulla da invidiare a cellulari più blasonati e di tradizione, le innovazioni maggiori saranno riservate all’estetica, unico punto debole dell’attuale flagship. Altre innovazioni potrebbero modificare il comparto foto/video e la certificazione IP per resistenza ad acqua e polvere, che mancava sui modelli precedenti, unica, vera nota dolente!

Fai click per commentare
Vai su