Notizie

Nokia 9 PureView, il perfetto compagno di viaggio del fotoreporter

Oggi più che mai le notizie vengono raccontate con immagini. Con l’avvento dei social media sembra quasi che le news arrivino prima al pubblico che alle redazioni. Lo “stare sulla notizia” richiede, infatti, rapidità e reattività maggiori rispetto a pochi anni fa. Questo cambiamento ha influenzato anche il modo di fare giornalismo e le figure professionali che a questo mondo appartengono.

Una tra tutte è quella del fotoreporter, un giornalista che, per definizione, racconta fatti attraverso le immagini. La fotografia, grazie alla sua immediatezza ed efficacia nel rappresentare una storia, si è imposta negli anni come strumento indispensabile nel contesto giornalistico. Si pensi per esempio alle istantanee di reporter di guerra o agli scatti di fatti di cronaca che hanno fatto la storia.

In passato, quando internet era agli albori, le reti non permettevano un rapido trasferimento di dati e le tecnologie integrate nei dispositivi erano lontane anni luce da quelle degli odierni device, di conseguenza il modo di lavorare di un fotoreporter era molto differente. Le notizie non viaggiavano alla velocità con cui girano oggi e vi era relativamente più tempo a disposizione per lavorare in post- produzione sugli scatti, magari in redazione o in studio, prima della loro pubblicazione a corredo degli articoli sui quotidiani.

Oggi la musica è cambiata. I fotoreporter sono ancora in giro per il mondo a caccia di immagini che rimangano nella storia come testimonianze indelebili di fatti di cronaca, ma il tempo a loro disposizione per produrre lo scatto perfetto è sempre meno. La notizia deve “uscire” il prima possibile e in certi casi la reflex tradizionale e l’editing degli scatti sul PC portatile potrebbero non rappresentare la soluzione ideale.

Da pochi mesi i fotoreporter potrebbero però avere un alleato in più o, per meglio dire, il compagno di viaggio discreto pronto a supportarli in caso di necessità: si tratta del Nokia 9 PureView, il primo smartphone al mondo dotato di 5 fotocamere. Progettato per soddisfare le esigenze degli appassionati di fotografia, lo smartphone offre infatti la possibilità di catturare le immagini in formato RAW “DNG” non compresso e di rielaborarle sul telefono stesso tramite Adobe Lightroom.

Un vantaggio non da poco per gli odierni fotoreporter che, in determinate situazioni, sarebbero così in grado di catturare ed elaborare lo scatto perfetto in pochissimo tempo, per poi inviarlo in redazione pronto per essere pubblicato quasi in tempo reale. Alberto Colombo, General Manager per l’Italia di HMD Global, afferma:

“Il mondo odierno corre a velocità doppie rispetto a pochi anni orsono, e le numerose sfide che i professionisti di oggi si trovano a fronteggiare possono essere vinte grazie al supporto di nuove tecnologie. Nokia 9 PureView oltre ad essere uno smartphone dedicato a chi fa della fotografia una passione, vuole essere anche uno strumento che semplifica la vita di chi con le immagini racconta storie e vuole farlo in modo rapido ed efficace.”

Fai click per commentare
Vai su