Notizie

Nokia 7 Plus è il vero asso nella manica di Nokia

Basandoci su quanto visto al MWC 2018 di Barcellona e all’evento tenutosi a Milano lo scorso lunedì, possiamo affermare che HMD Global ha reso, realmente, il marchio Nokia nuovamente competitivo nell’era degli smartphone. Ciò che mi spinge ad affermare ciò è la validità delle proposte dell’azienda, ma sopratutto un modello che ben si adatta alle attuali esigenze di mercato.

In questo preciso momento storico infatti in molti preferiscono acquistare un medio di gamma, spendendo una cifra più contenuta ma ottenendo un prodotto per certi versi anche più concreto di telefoni top di gamma. Nokia 7 Plus è un’alternativa solidissima, grazie al processore Snapdragon 660 (ottimo per il rapporto prestazioni/consumi), alla capiente batteria e ad un comparto fotografico identico a quello del fratello maggiore Sirocco.

Trovo quest’ultimo molto originale, ma dal prezzo ancora piuttosto alto, sopratutto rispetto alla concorrenza. Il Nokia 7 Plus al momento è disponibile alla cifra di 399 euro, ma lo street price è già calato decisamente e con il tempo potrebbe diventare davvero un best-buy assoluto, senza apparenti punti deboli e con un sistema operativo Android One.

Ci auguriamo che HMD Global continui a trattare il brand Nokia in questo modo, in quanto a livello qualitativo la strada intrapresa è di certo corretta. Dopo varie scelte alquanto anacronistiche, finalmente la società è tornata “sul pezzo” ed ha tutto quel che serve per farsi apprezzare e conoscere dal grande pubblico di oggi, grande pubblico che in passato riponeva in Nokia una fiducia incondizionata.

Fai click per commentare
Vai su