Naraka: Bladepoint Migliori impostazioni per FPS

Modificare le impostazioni di un gioco per creare il perfetto equilibrio tra grafica e FPS è una forma d’arte, ma per perfezionarla ci vuole molto tempo e fatica. Se stai cercando di modificare le impostazioni di Naraka: Bladepoint per ottenere gli FPS più alti senza sacrificare troppo la qualità visiva, siamo qui per semplificarti la vita con questa guida in cui mostreremo le migliori impostazioni per gli FPS in Naraka: Punta di lama.

Naraka: Bladepoint Migliori impostazioni per FPS

Prima di dare un’occhiata alle migliori impostazioni per FPS in Naraka: Bladepoint, è importante prima esaminare i requisiti di sistema minimi e consigliati per vedere come si accumula il tuo PC.

Se il tuo PC scende al di sotto anche dei requisiti minimi, non c’è molto che puoi fare per ottenere un’esperienza giocabile con il gioco. E d’altra parte, se il tuo PC soddisfa i requisiti consigliati o è anche al di sopra di esso, ma stai ancora riscontrando ritardi, balbuzie, arresti anomali, ecc., il problema potrebbe non essere le impostazioni di gioco.

Ora, se il tuo PC soddisfa i requisiti di sistema, segui l’elenco delle impostazioni migliori che abbiamo preparato di seguito per ottenere il maggior numero di FPS da Naraka: Bladepoint senza sacrificare troppi dettagli grafici.

Impostazioni medie

  • API grafica: DirectX 11
  • Scala di rendering: 100%
  • Modalità di visualizzazione: schermo intero
  • Risoluzione: risoluzione nativa del monitor
  • Framerate massimo: monitora la frequenza di aggiornamento
  • HDR: disattivato
  • Sincronia verticale: disattivata
  • Algoritmo di antialiasing: disattivato
  • Rendering della scacchiera: disattivato
  • Nvidia DLSS: prestazioni eccellenti
  • Nvidia Reflex: On + Boost
  • In evidenza: disattivato

Impostazioni grafiche

  • Precisione di modellazione: bassa
  • Effetti: Basso
  • Texture: medio
  • Ombre: medie
  • Illuminazione volumetrica: bassa
  • Nubi volumetriche: basse
  • Occlusione ambientale: bassa
  • Riflessioni dello spazio dello schermo: basse
  • Anti-aliasing: basso
  • Post-elaborazione: media

Queste sono nel complesso le migliori impostazioni per un ottimo equilibrio tra FPS e immagini. Ora, per aiutarti a modificare ulteriormente le impostazioni per adattarle alle specifiche del tuo PC, parliamo di cosa fanno effettivamente le impostazioni più importanti e che tipo di impatto hanno su Naraka: grafica e prestazioni di Bladepoint.

Scala/risoluzione di rendering

La scala di rendering ti consente di ridimensionare la risoluzione del gioco per aumentare le prestazioni. Ha un aumento significativo delle prestazioni, ma ha un costo enorme per la grafica.

In un gioco come Naraka: Bladepoint, essere in grado di vedere i nemici da lontano è molto importante per il gameplay. Più abbassi la scala di rendering, più difficile sarà vedere i nemici lontani. Questo è il motivo per cui dovresti mantenere questa impostazione al 100%.

La delibera, invece, è autoesplicativa. Se riduci troppo la risoluzione, avrà lo stesso effetto, quindi è meglio mantenerla uguale o vicina alla risoluzione nativa del tuo monitor.

Nvidia DLSS e Reflex

Se hai una scheda grafica RTX, dovresti usare DLSS senza nemmeno pensarci due volte. Questa tecnologia ti consente di aumentare la risoluzione del tuo gioco, il che significa che puoi giocare a risoluzioni più basse senza sacrificare la qualità visiva, ma ottenere enormi aumenti delle prestazioni.

Nvidia Reflex riduce la latenza del sistema, rendendo il tuo gioco molto più reattivo. Dovresti sempre avere questa impostazione attiva.

Sincronizzazione verticale/Frequenza fotogrammi massima

Vsync abbina il framerate del tuo gioco alla frequenza di aggiornamento del tuo monitor, ma aumenta notevolmente la latenza del gioco mentre lo fa.

Invece di usare Vsync per fare questo lavoro, puoi semplicemente impostare l’opzione framerate max sulla frequenza di aggiornamento del tuo monitor. Ti consigliamo di farlo poiché mantenere il tuo FPS sbloccato può causare balbettii e blocchi.

Precisione di modellazione

Modeling Accuracy governa sostanzialmente il realismo dei modelli a oggetti nel gioco. Più lo alzi, migliore sarà l’aspetto dei modelli. Ma questo avrà un grande impatto sulle prestazioni.

L’aumento del realismo dei modelli non è nemmeno così significativo, quindi puoi mantenere questa impostazione bassa senza preoccuparti di rovinare la grafica.

trame

L’aumento della qualità delle texture non sembra avere un grande impatto sugli FPS, quindi puoi mantenerlo su Alto o Medio.

Ombre

Le ombre in Naraka: Bladepoint sono molto ben ottimizzate, quindi aumentare la qualità delle ombre non ridurrà troppo il tuo FPS. E impostare le ombre su basse le fa sembrare molto fastidiose e stridenti, quindi dovresti mantenere questa impostazione su Media o Alta.

Illuminazione volumetrica/nuvole

L’illuminazione volumetrica/le nuvole hanno un grande impatto sulle prestazioni, ma non fanno una grande differenza nella grafica. Vedrai la differenza nell’illuminazione e nelle nuvole solo se la cerchi davvero. Pertanto, dovresti mantenere l’illuminazione volumetrica e le nuvole a un livello basso.

Occlusione ambientale

Ambient Occlusion avrà un impatto molto evidente sulla grafica del gioco, ma ha anche un impatto relativamente alto sugli FPS. Se ti interessa solo l’FPS, impostalo su Basso. Ma se hai un posto nel tuo cuore per la grafica, impostalo su Medio.

Riflessioni sullo spazio dello schermo

Screen Space Reflections è una delle impostazioni più importanti in questo elenco in quanto può ridurre la frequenza dei fotogrammi fino al 25%, avendo solo un piccolo impatto sulla grafica. Ergo, assicurati di mantenere sempre questa impostazione bassa.

Anti aliasing

Tra tutte le impostazioni di questo elenco, l’anti-aliasing ha l’impatto maggiore sulle prestazioni. Può ridurre i tuoi FPS del 40% o più se passi da Anti-Aliasing Basso ad Alto. Mantenerlo basso causerà bordi frastagliati, ma è un prezzo che devi pagare per le prestazioni.

Post produzione

La post-elaborazione ha un impatto molto ridotto sia sulla grafica che sulle prestazioni, quindi puoi mantenerlo su Medio o Alto se lo desideri, o lasciarlo su Basso se hai bisogno di un po’ più di FPS.